Martone, grande Sud Context: arriva Eugenio Bennato

347

 

La musica che muove dalla tradizione e si fa trascinante innovazione: è “Grande Sud Context”, l’evento di scena a Martone (RC), sabato 13 agosto, con l’atteso concerto di Eugenio Bennato.

La manifestazione, organizzata dall’amministrazione comunale e dall’associazione culturale Battente Italiana, prevede un ricco programma sin dal pomeriggio con, alle 17.30, lo stage “Sonu a ballu”, curato da Mico Corapi; la sera, a partire dalle 22.30, sul palco di Piazza Matteoti, i live di Francesco Loccisano, Fabio Macagnino, Mujura, Francesco Sicari, Tonino Palamara e, il gran finale, con Eugenio Bennato.

“Canzoni di Contrabbando” è la raccolta del percorso creativo di Eugenio Bennato che fa da filo conduttore al concerto. Un percorso che parte da “Brigante se more”, passando attraverso brani cult come “Sponda Sud”, “Ninco Nanco”, “Che il Mediterraneo sia”, fino all’ultima composizione “Mon père et ma mère”, in cui risuonano, accanto ai dialetti e ai tamburi del sud, gli accenti provenienti dalla nuova migrazione mediterranea. Con lui Ezio Lambiase (chitarre), Mujura (chitarra e basso), Sonia Totaro (voce e danza), Giustina Gambardella (percussioni), Mohammed Ezzaime El Alaoui (voce e viola).

grande_sud_context

 

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.