Monasterace: Ethnoclassic, musica, balli e tradizioni

231

Uno scenario suggestivo ha ospitato il concerto degli Ethnoclassic, gruppo di origine roccellese che si è esibito presso la Corte del Castello di Monasterace.

Un gruppo vivace composto da Gianni Costanzucci alla chitarra battente e alla voce, da Michele Di Gesù alle tastiere e infine da Maria Vittoria Costanzucci alle percussioni, alla voce e al ballo.

Perché lo spettacolo ha coinvolto tutti i sensi rievocando i grandi classici della musica popolare del sud, dalla tarantella alla pizzica e il calore e gli applausi sono assicurati.

Un gruppo di artisti che si basa sulla ricerca degli strumenti e dei valori del Sud, insiti non solo nelle parole ma anche negli arrangiamenti.

Musica allegra ma anche incalzante e che ha regalato a Monasterace un viaggio verso le tradizioni ed i suoni popolari.

“E’ suggestivo ed emozionante al contempo suonare in questo posto” ha affermato la cantante durante i ringraziamenti finali.

La musica del borgo è ritornata nel suo habitat, fra le mura di un borgo secolare.

SARA FAZZARI

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.