PORTIGLIOLA: IN CENTINAIA HANNO ATTESO L’ALBA DEL GIORNO DI FERRAGOSTO

285

CENTINAIA DI PERSONE HANNO ATTESO L’ALBA DEL GIORNO DI FERRAGOSTO AL TEATRO GRECO-ROMANO DI PORTIGLIOLA . AD INTRATTENERLE GLI ATTORI SIRAVO, CASALI E TALLURA ED IL GRUPPO DI FISARMONICISTI “ACCORDEON CILEA” NELL’AMBITO DEL CARTELLONE “PORTIGLIOLA TEATRO 2016”.

 

Quello appena trascorso è stato certamente un ferragosto più emozionante e suggestivo per quanti hanno deciso di attendere l’alba del giorno dell’Assunta tra la musica e la poesia. Sono state infatti centinaia le persone, tra loro molti turisti, che si sono date appuntamento alle ore 5, al Teatro greco-romano di Portigliola per una manifestazione originale inserita nel cartellone di “Portigliola Teatro 2016” organizzata dall’Amministrazione comunale guidata dal sindaco, Rocco Luglio- in collaborazione col Parco Archeologico di Locri Epizefiri diretto da Rossella Agostino. Pochi giorni dopo il successo della serata col noto soprano Katia Ricciarelli e col tenore Francesco Zingariello che, accompagnati dalla “Melos Orhestra”, si sono esibiti in “Elisir d’amore”, spettacolo musicale ricco di interessanti sorprese, ha infatti superato ogni aspettativa la risposta del pubblico che all’alba del giorno di ferragosto ha atteso l’arrivo del nuovo giorno. Gli attori Edoardo Siravo, Gabriella Casali ed Antonio Tallura, accompagnati dal famoso Quartetto  di fisarmonicisti “Accordeon Cilea”- composto dai Maestri Antonio Orlando, Agostino Pronestì, Francesco Antonuccio e Salvatore Fàzzari- hanno declamato poesie, letto aforismi firmati da Pascoli, Caproni,  Micu Pelle (poeta vernacolare di Antonimina). Fino ad arrivare alla celeberrima canzone “Vecchio frack” di Domenico Modugno ed agli epigrammi di Nòsside, la poetessa locrese vissuta alle fine del IV sec. a.C. alla quale è dedicato l’imponente monumento in bronzo, opera del notissimo scultore Tony Custureri, che sorge sul Lungomare di Locri. Il gruppo Accordeon Cilea ha eseguito, tra gli altri, brani di Bach, Piazzolla, Piovani e dello stesso Modugno. Una ricca colazione ha concluso la mattinata del ferragosto 2016 tra l’incantevole scenario del Teatro greco-romano di Portigliola.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.