Roccella Jazz, un’ondata di emozioni con i Van Kemenade – Portugal Duo e Luca Aquino

201

Il Roccella Jazz Festival colpisce ancora e stupisce i suoi spettatori con una serie di grandi emozioni che solo la musica può regalare.

Ieri sera in Piazza Castello si sono esibiti i Van Kemenade – Portugal Duo, un duo davvero originale, lui olandese e sassofonista, lei una batterista brasiliana, si incontrano e si conoscono al Roccella Jazz e danno così vita a una performance incredibile, il duo per l’occasione ha rivisitato diversi brani sotto una chiave espressiva del tutto nuova.

E ancora a salire sul palco è stato Luca Aquino, che ha sublimato la platea abbinando perfettamente la dimensione elettrica a quella acustica, durante la serata Aquino ha presentato il suo nuovo progetto, insieme ai suoi grandissimi musicisti, il progetto di Aquino è dedicato al visionario poeta William Blake, di cui racconta in musica l’opera poetica.

Insomma quella di ieri sera è stata una serata di grandi emozioni,

Al fianco di Luca Aquino, una formazione inedita composta da Antonio Jasevoli alle chitarre, Roberto Cherillo (voce, tastiere), Dario Miranda (basso) e Lele Tomasi alla batteria e le proiezioni del gruppo di videomakers Neocortex, che hanno fatto da contorno e sfondo a una serata di gran livello.

Il Festival, diretto artisticamente da Vincenzo Staiano e Paola Pinchera nel ricordo del Senatore Zito, procederà questo sabato sera con ANDERSON – VAN KEMENADE- GLERUM – BENNINK e C0J & SECOND TIME.

 

Carlotta Tomaselli

Foto di Pino Curtale

 

 

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.