Ryanair: N.Oliverio, che fine faranno Calabria e Crotone?

289

“Un miliardo di euro in Italia è una grande notizia. Questo l’investimento per il 2017 che Ryanair ha annunciato nel corso di una conferenza stampa a cui hanno preso parte l’amministratore delegato della low cost irlandese, Michael O’Leary, il ministro delle Infrastrutture e Trasporti Graziano Delrio e il presidente dell’Enac Vito Riggio. Ryanair prevede che rilancerà la sua attività in Italia con 10
nuovi aeromobili e 44 nuove rotte, 21 presso gli aeroporti di Roma e Milano e 23 presso gli aeroporti regionali italiani. Ci chiediamo se tra questi ci sia anche la Calabria e segnatamente Crotone, territori lontani da tutto, per cui viaggiare in condizioni di favore sarebbe per i calabresi un importante aiuto”. Lo afferma, in una nota, il deputato del Pd Nicodemo Nazzareno Oliverio.
“Infatti – aggiunge – i voli Rynair da Lamezia Terme, e prima ancora da Crotone, hanno sempre avuto successo. Oggi si può fare molto di più da parte di Rynair, che interviene con un importantissimo investimento di un miliardo di euro, grazie al fatto che il Governo Renzi ha deciso di annullare l’incremento di 2,50 euro della tassa municipale. Cosa per la quale ci siamo battuti per primi, proprio a proposito dell’aeroporto di Crotone e delle sue note vicissitudini”.
“Chiediamo al ministro Delrio, che conosce bene le condizioni in cui si trova Crotone – conclude il deputato del Pd – di verificare e di battersi con noi affinché la Calabria non venga esclusa dalle nuove rotte e dagli investimenti nei trasporti aerei a basso costo”.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.