SEMINARIO SULL’IMMACOLATA CONCEZIONE. INIZIA IL NOVENARIO A BOVALINO SUPERIORE

304

La Diocesi di Locri-Gerace vivrà una giornata di grande spessore culturale e spirituale. Ad organizzare l’evento è la Parrocchia intitolata a Santa Catetrina V.M. assieme all’Arciconfraternita Maria SS. Immacolata dell’antico borgo di Bovalino Superiore. Si tratta della conferenza: «“Tu Honorificentia Populi Nostri”: l’Immacolata Concezione a Bovalino e nelle Due Sicilie tra storia, arte e teologia». L’importante evento si svolgerà nella Chiesa madre di Santa Maria ad Nives giovedì 25 agosto alle ore 21.00. Ad introdurre i lavori, dopo i saluti del Priore dell’Arciconfraternita dott. Antonio Blefari , Don Joly Maslov Okongolonga della Diocesi di Gamboma – Repubblica del Congo, parroco di Benestare,  introdurrà il dotto simposio.  Seguiranno gli interventi di: Mariolina Spadaro, Docente dell’ Università “Federico II di Napoli che tratterà il tema: «“.. Colei che dopo Dio  è il mio sommo amore”: l’Immacolata Concezione Patrona di Bovalino e delle Due Sicilie»; Gianfranco Solferino, storico dell’arte, Circolo di Studi Storici “Le Calabrie”: «“Sine Labe Concepta”: Il dogma dell’Immacolata adombrato nei capolavori della cultura marmorea e lignea da Antonello Gagini e Giovanni Bonavita».

I lavori, moderati da Marilisa Morrone Naymo, archeologa, Circolo di Studi Storici “Le Calabrie”,  saranno conclusi da Mons. Francesco Oliva Vescovo della Diocesi Locri-Gerace.

(fonte ilpaese.info)

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.