Gio. Mag 6th, 2021

Altra giornata estremamente “fredda” sull’Italia in questa bizzarra estate 2016: le temperature sono di gran lunga inferiori rispetto alle medie del periodo, e anche se parlare di “freddo” può sembrare esagerato, è un termine assolutamente corretto se lo consideriamo in modo relativo alle medie stagionali.

 

In questa seconda parte dell’estate, Agosto-Settembre, ci sarà la possibilità di prevalenza di fasi nelle quali il fronte Nordatlantico affonderebbe verso il Portogallo e i settori medi orientali dell’Oceano.
In questo contesto, si andrebbero a sollevare, promontori anticiclonici a cuore caldo provenienti dalle regioni subtropicali africane.

La circolazione atmosferica generale vede ancora una presenza abbastanza stabile dell’alta pressione sull’Oceano Atlantico, con interesse marginale per la nostra Penisola, bisogna sottolineare che l’aria calda africana estiva degli ultimi anni è ancora presente sul Mediterraneo ma molto più incisiva sui settori occidentali.

Tra venerdì e sabato pomeriggio avremo gli ultimi temporali da instabilità proprio nelle Regioni meridionali, soprattutto in Calabria, Sicilia orientale e Sardegna meridionale, dopo di che il clima migliorerà, durante il ponte di Ferragosto le temperature rimarranno più o meno medio-alte in tutto il Sud Italia, sole o poche nuvole consentiranno di poter trascorrere la giornata di Ferragosto al mare o in montagna in completo relax.

 

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.