Gio. Mag 13th, 2021

Cresce l’attesa per la 14° edizione del Premio Grotteria, che quest’anno sarà anticipato a martedì 23 agosto per dare la possibilità ai numerosi emigrati presenti in vacanza di poter seguire l’evento. Il tema trattato, come sempre, sarà proprio l’approfondimento, la riflessione ed il dibattito sul tema dell’emigrazione che nel ‘900 ha colpito pesantemente Grotteria e tutto il Mezzogiorno d’Italia.

L’edizione di quest’anno riveste un sapore particolare, in quanto la giuria ha ritenuto di assegnare un premio alla memoria all’ingegnere Vincenzo Bruzzese, nato a Grotteria nel 1897 e fondatore, nel 1924, delle Officine Meccaniche Calabresi di Gerace Marina (l’odierna Locri), azienda metalmeccanica di prestigio nazionale che arrivò ad avere, agli inizi degli anni ’30, duecento dipendenti e che realizzò, tra l’altro, tutta la bulloneria del famoso transatlantico “Rex” e le cui motociclette aprirono la sfilata ai Fori Imperiali in occasione del decennale della marcia su Roma.

Il Premio Grotteria, di conseguenza, avrà inizio alle 18.30 nella Piazza che porta il nome dell’illustre concittadino e dove si svolgerà un talk show dal titolo “Dal sogno dell’ingegnere Vincenzo Bruzzese alla contemporaneità”, con la presenza di rappresentanti del mondo dell’industria, delle Istituzioni e di storici che hanno approfondito e tenuto vivo il sogno industriale che Bruzzese riuscì a realizzare in quegli anni.

Successivamente ci si sposterà in Piazza Nicola Palermo, dove dalle ore 21.00 sarà protagonista lo spettacolo e l’intrattenimento, con ospiti di livello nazionale. Madrina della serata sarà l’attrice e showgirl Anna Falchi, direttamente da Zelig arriverà il noto cabarettista Giovanni Cacioppo, il gruppo di ballerini Kolon Kandya eseguirà danze sul tema dell’immigrazione. Condurrà il giornalista e presentatore Piero Muscari.

 

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.