Eccellenza – Cittanovese, sconfitta nel big match di Isola: decide il guizzo di Piemontese

198

Cade solo nel finale la squadra di Zito per via di una segnatura dell’ ex attaccante della Palmese.

Era il match clou della seconda giornata di Eccellenza. Di fronte due tra le favorite di questo torneo, entrambe vittoriose all’esordio. Il risultato finale, alla fine, premia i locali che vanno a segno nei minuti conclusivi grazie ad una zampata del mai domo Piemontese.

“Due gli episodi – scrive il collega Antonio Franco di Gazzetta del Sud – che hanno deciso la partita, l’espulsione per doppio giallo ai danni di Seraäno Bruzzese della Cittanovese e l’ingresso in campo di capitan Scuteri che ha cambiato decisamente volto alla gara. Nel primo tempo l’Isola fa fatica, la Cittanovese parte meglio e prova subito a sorprendere i padroni di casa”.

Ripresa, invece, più di marca locale: “Nell’intervallo mister Salerno striglia i suoi e, infatti, l’Isola entra in campo con tutt’altra mentalità. Foderaro e compagni attaccano, rimanendo costantemente nella metà campo ospite ma faticando a concretizzare. Al 40’, però, colpiscono: perfetto calcio di punizione di Scuteri e finalizzazione di Piemontese, che si conferma bomber insaziabile mettendo in rete la prima vera occasione.

Di seguito il tabellino della gara:

ISOLA CAPO RIZZUTO-CITTANOVESE 1-0

Marcatore: 40’st Piemontese.

Isola Capo Rizzuto: Lamberti, Germinio, Mendoza, Tricarico, Itri, Ginobili, Foderaro, Trentinella (33’ Angotti), Piemontese, Corsale (23’st Scuteri), Di Micco (23’st Artese). All. Salerno.

Cittanovese: Galluzzo, D’Ascoli, Bruzzese, Varrà, Tedesco (28’ Barresi), Gioia, Condomitti, Cundari, Vicentin, Salandria, Moio (31’ Fiorino). All. Zito.

Arbitro: Fiore di Paola (Ricciato e Sciammarella di Paola).

Note: Spettatori 250 circa.

Espulso Bruzzese al 27’st. Ammoniti: Trentinella (I), Condomiti, Bruzzese. Angoli 4-2 per l’Isola. Recupero 3’pt; 3’st.

(fonte Reggionelpallone.it)

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.