Eccellenza: Isola a punteggio pieno, ok ReggioMediterranea e Cittanovese. Male il Locri e Siderno

216

Segno X, questo sconosciuto: quattro vittorie interne e tre esterne, infatti, al termine della terza giornata di Eccellenza.

A punteggio pieno c’è solo l’Isola Capo Rizzuto, che riesce ancora ad avere la meglio con il minimo scarto e nei minuti finali: è questa volta Itri a siglare il gol decisivo, all’88’, che permette ai ragazzi di Salerno di espugnare Roggiano. Subito dietro, a 7 punti, c’è lo Scalea che regola con il più classico dei risultati il Sambiase.

Un terzetto di squadre, invece, a 6 punti: ReggioMediterranea, Cittanovese e Paolana. I giallorossi di Crupi battono di misura il Siderno grazie alle reti di Monorchio e Vigoroso (in mezzo il momentaneo pari di Giovinazzo) e centrano la seconda vittoria di fila al Longhi Bovetto. Stesso risultato per i giallorossi di mister Zito che vanno sul doppio vantaggio con Cundari e Moio prima di subire il gol del Trebisacce, poi vano, di Galantucci. La Paolanarovina le aspettative dei tifosi del Locri, che dopo il punto in due gare si aspettavano una risposta da parte degli amaranto: con due reti nella ripresa, invece, i ragazzi di Ferraro subiscono la seconda sconfitta consecutiva rendendo molto amaro ai propri sostenitori questo inizio di torneo.

Prima vittoria in campionato per la Vigor Lamezia (2-0 al Cutro) ma soprattutto prima, storica, vittoria della Luzzese in Eccellenza: basta un gol di Stillitano nel primo tempo per permettere ai cosentini di sbancare Acri e conquistare il primo successo nel massimo campionato dilettantistico regionale.

(fonte Reggionelpallone.it)

*CLICCA QUI PER I RISULTATI FINALI E LA CLASSIFICA AGGIORNATA

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.