Eccellenza – Locri, fiducia della società a mister Ferraro

144

Modafferi: “Chiarimenti necessari, ma c’è tutto il tempo per recuperare”

La sconfitta con la Paolana ha fatto suonare l’allarme in casa Locri. La matricola si trova al penultimo posto, con un solo punto, dopo le prime tre partite, due delle quali giocate in casa. Al termine della gara contro i biancazzurri cosentini, c’era stato un vivace e improvvisato confronto, sui gradoni della tribuna, tra allenatore, giocatori, tifosi e dirigenti, nel corso del quale il caloroso gruppo degli ultras aveva manifestato, da un lato il convinto permanere del proprio sostegno ai colori amaranto, mentre all’altro erano evidenti le perplessità sul rendimento della squadra sopratutto dal punto di vista della grinta e dell’agonismo. Ieri pomeriggio, quindi riunione-fiume al Comunale tra società società, trainer e giocatori.

L’allenamento è stato diretto dal vice Quattrone, mentre Ferraro è stato impegnato con la dirigenza per i necessari chiarimenti sul momento difficile. Il vertice, condotto dalla presidente Antonella Modafferi, ha subito chiarito che non era in discussione la guida tecnica e che il club era ancora più vicino alla squadra, tenuto anche conto che le due sconfitte erano maturate in contesti anche e con il Locri in inferiorità numerica.

La dirigenza non ha comunque mancato di rimarcare l’esigenza di un impegno più forte dal momento che i ritmi degli avversari nelle due partite interne sono apparsi più efficaci. All’incontro tra dirigenza e allenatore e poi seguita una breve riunione con i giocatori più esperti e infine un faccia a faccia tra squadra e mister. Si proseguirà, quindi, con Ferraro per uscire dalla situazione critica che si è venuta e creare, con un occhio più attento alla preparazione atletivca e con la convinzione che si potrà risalire la china già a partire dalla difficile trasferta di domenica sul campo del Sambiase.

Al termine della “maratona” di incontri la presidente Modafferi ha detto: “Qualche chiarimento era necessario. La società ci teneva a rasserenare gli animi ed a rinnovare la fiducia al tecnico ed ai giocatori, non dimenticando che siamo appena alla terza giornata e c’è tutto il tempo per riprendersi. Bene hanno fatto i nostri tifosi a preoccuparsi, ma il gruppo amaranto, anche se i risultati non sono stati positivi, non è in discussione e riteniamo che vi siano le condizione per migliorare la classifica.

Intanto, in infermeria, a Libri, si sono aggiunti Visconti uscito dopo circa mezz’ora, e Benci, alle prese con un ginocchio gonfio, mentre sarà sicuramente out Papaleo che sconta la seconda giornata di squalifica.

(fonte Gazzetta del Sud)

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.