Ven. Mag 14th, 2021

A Roccella finisce in parità tra gli amaranto e gli ragazzi di Verbaro.

Pari e patta tra Caulonia e Pro Pellaro. Vanno in vantaggio gli ospiti, pochi minuti dopo pareggiano i locali con il solito Scuteri.

“Equa divisione della posta – l’analisi del collega di Gazzetta del Sud Armando Scuteri – tra i padroni di casa e gli ospiti reggini. Quella vista al ‘Muscolo’ di Roccella è stata una gara dai due volti. Un primo tempo guardingo e di studio, privo di emozioni, e una seconda frazione assai più vivace“.

Ecco la cronaca, con le due reti concentrati nel giro di una manciata di minuti della ripresa: “Ad aprire le marcature sono stati i ragazzi di Verbaro, al 62’, con un buon Ficara dopo un grossolano errore dell’estremo difensore di casa che gli ha consegnato sui piedi una palla che con uno spiovente ha facilmente messo in fondo alla rete. Una gioia effimera durata soltanto pochi minuti. Il bomber e capitano Fabio Scuteri, raccogliendo un ottimo assist di Antonio Martino non ha lasciato scampo a Cogliandro trafiggendolo con un irresistibile diagonale”.

CAULONIA-PRO PELLARO 1-1

Marcatori: 62’ Ficara (P), 66’ Scuteri (C)

Caulonia: Frascà, Agostino, Teti, Barranca, Crupi, Vitetta, Cavallaro, Calabrese, Scuteri (72’ Pugliese), Commisso (46’ Coluccio, 90’ Cimino), Martino Antonio. All.: Caridi.

Pro Pellaro: Cogliandro, Laganà, Attinà Gaetano, Attinà Bruno, Colo, Alampi, Wisniewski, Modafferi, Putortì (dal 75’ Martino Filippo), Ricciardi, Ficara. All.: Verbano.

Arbitro: Viapiana di Catanzaro

(Fonte Reggionelpallone.it)

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.