Lega Pro – Il Matera passa al “Razza”. Vibonese: niente drammi

208

Il capitano dei lucani decide il match con un gol realizzato nella ripresa. Ancora una volta decisivi i cambi di Auteri. Per Costantino seconda sconfitta di fila 

Ancora Gaetano Iannini. Secondo gol in due partite per il capitano del Matera che dopo aver deciso, insieme a Negro, la partita con il Cosenza, manda al tappeto anche la Vibonese. Suo il gol che rompe l’equilibrio e regala i tre punti ai lucani. Per la Vibonese arriva invece la prima sconfitta casalinga di questa stagione ed il secondo stop consecutivo. Primo tempo alla camomilla, quasi senza sussulti. Un pò più vivace la ripresa. Il match cambia quando Auteri opera un’altra doppia sostituzione. Stavolta in campo vanno l’ex Reggina Louzada e l’italo-brasiliano Sartore. Dai suoi piedi nasce l’azione decisiva con Infantino e Iannini che combinano a limite dell’area ed il capitano che trova il gol vittoria. Costantino ci prova in tutti i modi e nel finale Saraniti sfiora il pari. Finisce 0-1 e la Vibonese strappa ugualmente gli applausi di incoraggiamento dei suoi suoi tifosi.

(fonte Zoom24)

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.