PROTESTA “ASSALTO AI TRENI” PER RECUPERARE LA LINEA JONICA- IL VIDEO

320

Finalmente è arrivato il giorno tanto atteso! Oggi venerdi 30 settembre 2016 si sta svolgendo su tutta la costa Jonica calabrese la mobilitazione “PRENDIAMO IL TRENO”,  organizzata da Domenico GATTUSO, dall’Associazione Ciufer guidata da Errico LUCIANA e sostenuta da tutte le associazioni della Rete Ferrovia Ionica Bene Comune.

L’iniziativa consiste nell’invitare la popolazione a prendere il treno nella fascia oraria 8.00 – 20:00, per un viaggio simbolico di 30-60 km e prevede una massiccia e pacifica presenza nelle stazioni e sui treni per rivendicare il diritto alla mobilità ferroviaria su standard europei e garantire servizi migliori ai tanti pendolari che ogni giorno sono costretti a viaggiare sulle littorine.

L’assalto pacifico ha l’obiettivo di sensibilizzare e sollecitare il Ministro dei Trasporti e le istituzioni dei governi regionale e nazionale affinchè si intervenga sulla ferrovia jonica, unico tratto non ancora elettrificato dove lo stato di arretratezza rimane ancora vergognoso.

Questa manifestazione è un evento storico. E’ stata chiesta la partecipazione dei pendolari, dei cittadini comuni, lavoratori e studenti, assieme al coinvolgimento di Numerosi nostri sindaci e dei consiglieri comunali dell’intera fascia ionica, ai quali è stato chiesto di salire a bordo con la fascia tricolore o di fermarsi  in stazione per un dibattito all’aperto.

Tra i tanti incontri, in diverse stazioni della costa, che hanno aderito alla manifestazione, la nostra emittente è andata presso la stazione ferroviaria di Locri.

Carmen Fantò

 

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.