Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

REGGIO CALABRIA: LOTTA AL CAPORALATO, CONTROLLI INTENSIFICATI PER LA PIANA DI GIOIA TAURO

176

Nella giornata di ieri, presso il Palazzo della Prefettura di  Reggio Calabria, si è tenuta la prima riunione del tavolo permanente di coordinamento sul tema del caporalato e dello sfruttamento in agricoltura. La riunione è stata presieduta dal Prefetto Michele di Bari. Il tavolo è stato istituito al fine di combattere il fenomeno del caporalato e lo sfruttamento in agricoltura, a seguito del Protocollo sperimentale sottoscritto il 26 maggio 2016.
Tra i firmatari del Protocollo il Ministero dell’Interno, il Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, il Ministero delle Politiche Agricole, la Regione Calabria, Basilicata, Campania e Puglia, la Croce Rossa Italiana e la Caritas. Questi ultimi si adopereranno ad effettuare visite mediche gratuite. Altri firmatari, come le associazioni sindacali si presteranno a dare informazioni rispetto alla materia contrattuale, previdenziale e assistenziale e di sicurezza sul lavoro.
Il tavolo di coordinamento avrà, quindi, il compito di monitorare e sollecitare interventi a favore dei lavoratori agricoli. La Prefettura intensificherà, a questo proposito, servizi di vigilanza e controllo soprattutto nella Piana di Gioia Tauro dove la realtà del Caporalato è particolarmente sentita.

MANUELA MAMMONE

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.