Roccella: Domenica 25 proiezione del docufilm di Matteo Scarfò dedicato al poeta Gregory Corso

233

 

 

Dopo l’anteprima del 4 giugno allo storico  FILMSTUDIO di Roma, con grande successo di pubblico e di stampa (Repubblica.it, Corriere della Sera, Il Manifesto, Hollywood Party, Radio Città Futura, Radio Onda Rossa, Il Quodidiano del Sud, Il Garantista, Gazzetta del Sud e altri) e tantissime proiezioni in varie città italiane, domenica 25 settembre, Convento dei Minimi ore 18.00, il Comune di Roccella Ionica, Scarford Produzioni, Mongolfiera Spettacoli, il Caffè Letterario “Mario La Cava” e il Centro Studi “Quasimodo” presentano “Bomb! Burning Fantasy” (68′), docufilm di Matteo Scarfò dedicato alla vita di Gregory Corso, il grande poeta della Beat Generation morto a Roma nel 2001: un personaggio dalla vita travagliata, difficile e contrastata, eppure illuminata, nel buio profondo in cui è spesso caduto, dalla luce della sua poesia.

Gregory Corso è Nick Mancuso, attore italo-americano che firma anche  la sceneggiatura del film insieme a Matteo Giovanni Scarfò.

Ray Abruzzo nel ruolo del narratore, John Savage nel ruolo di se stesso  e Elisabetta Pozzi  nel ruolo chiave di Percy B. Shelley, completano un cast davvero straordinario, perfettamente incastonato in un esperimento visivo ed emotivo che mescola stili e linguaggi, con il contributo di scenografie digitali e animazione 3D a cura di Roberto Stranges, e accompagnato dal progressive rock dei Nimby, giovane band calabrese e con la musica di Daniele D’Angelo e Lorenzo Sutton.

“Fare un docufilm su Gregory Corso” – dichiara il regista – “significa da una parte  parlare di un personaggio ‘profetico’, dall’altra di un uomo terreno che ha vissuto i suoi molti travagli interiori e materiali con grande onestà intellettuale. Corso è sempre imprevedibile, impossibile da classificare: è fantasia in fiamme. Anche per questo Bomb!, che prende il titolo da una delle sue opere più famose, non è un biopic nel senso classico del termine, non segue una narrazione cronologica, ma si propone di rappresentare le suggestioni emotive di uno sguardo visionario capace di tradurre il suo mondo in parole di Poesia”.

La proiezione verrà introdotta dalle voci recitanti degli attori Nick Mancuso, Enzo De Liguoro e Alessandra De Liguoro.

boom burning fantasy roccella

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.