San Giovanni di Gerace: al via i Solenni festeggiamenti in onore di Maria SS.ma delle Grazie

910

Al via la Festa al Santuario di San Giovanni di Gerace (RC) dei solenni festeggiamenti in onore di Maria SS.ma delle Grazie la terza domenica di settembre:
PRESENTAZIONE DEL PROGRAMMA DETTAGLIATO
I festeggiamenti popolari in onore della Madonna delle Grazie si svolgono a San Giovanni di Gerace ogni anno, per tradizione, la terza domenica di settembre.
Si tratta di una festa molto sentita e partecipata, alla quale prendono parte tantissimi pellegrini provenienti da tutti i paesi vicini (Martone, Grotteria, Gioiosa Ionica, Siderno…) e dai paesi dell’entroterra della Piana di Gioia Tauro (Giffone, Anoia, Melicucco, Cinquefrondi, Polistena)
L’attaccamento delle popolazioni della Piana verso la Madonna di San Giovanni di Gerace ha origini lontane e oscure. Rimane infatti ignoto il motivo di questo singolare “gemellaggio” nel culto che lega due zone, ed in particolare unisce due paesi dell’entroterra della costa tirrenica (Giffone e Melicucco) al Santuario di San Giovanni di Gerace.
Importante è anche la presenza, in occasione della festa, dei tanti emigranti sangiovannesi che ritornano, ogni anno, da ogni parte del mondo, per assistere alle celebrazioni in onore della Vergine delle Grazie.
Moltissimi sangiovannesi che risiedono nel Nord Italia ritornano a settembre in Calabria, magari solo per pochi giorni, per “vivere” la festa della Madonna delle Grazie e per riunirsi nella gioia della festa ai loro parenti.
– 2 –
Molti emigrati in Australia ritornano spesso a San Giovanni, per ritrovare le loro radici nella fede mariana. Si tratta di una sorta di cordone ombelicale mai recìso che unisce ancora tanti emigrati Sangiovannesi alla Madre comune.
La festa comincia con un intenso novenario, che si conclude alla vigilia della solenne ricorrenza, la terza domenica di settembre. Per nove giorni consecutivi il Santuario delle Grazie è meta di continui pellegrinaggi. Per tradizione, molti gruppi di pellegrini dei paesi vicini giungono a San Giovanni a piedi nei giorni del novenario.
Per l’anno 2016 nell’ambito del novenario è stato inserito anche il raduno mensile di preghiera per la liberazione e guarigione da ogni male, con l’invocazione dell’intercessione di San Michele Arcangelo e la litania del sangue di Cristo.
All’antivigilia della festa è prevista una fiaccolata di preghiera con percorso dal Santuario fino alla C.da “Madonna”, con arrivo presso il sito dove sorgeva anticamente il Santuario delle Grazie, dove esiste un’edicola votiva commemorativa.
La festa “ufficiale” comincia il sabato, giorno di vigilia. Durante tutta la giornata al Santuario si succedono le messe e l’arrivo di gruppi di pellegrini. La sera del sabato comincia l’intensissima veglia di preghiera (a nottata). Si tratta di uno dei momenti di preghiera più vivi e significativi: per tutta la notte nella Chiesa gremita risuonano canti e preghiere, in un clima di gioia e di attesa per il giorno di festa.
Nella giornata e nella serata del sabato di vigilia si esibisce nel paese la banda musicale.
Il grande giorno di festa, domenica, vede l’afflusso di moltissime persone. La celebrazione solenne delle ore 10:00 e la susseguente processione per le vie del paese sono il culmine dei festeggiamenti. La processione si snoda per le vie di San Giovanni di Gerace, partecipata e intensa, animata da musica, canti e preghiere.
Dopo il rientro della statua al Santuario, per tutto il pomeriggio e la serata continua l’afflusso di fedeli.
I festeggiamenti si concludono nella serata di domenica con uno spettacolo musicale e, al termine, lo spettacolo dei fuochi artificiali.

Il programma dei festeggiamenti 2016
PROGRAMMA RELIGIOSO
PROGRAMMA CIVILE
Giovedì 8 settembre
Ore 18:00 – Recita del S. Rosario
Ore 18:30 – S. Messa
Al termine della S. Messa, esposizione della statua di Maria SS.ma delle Grazie (“Scinduta”)
NOVENARIO – Da venerdì 9 a sabato 17 settembre
Ore 17:30 – Adorazione Eucaristica
Ore 18:30 – S. Messa al Santuario, Novenario di preghiera in preparazione alla festa, curato da Padre Francis Anandaraj, Parroco di S. Maria Assunta in San Giovanni di Gerace e Rettore del Santuario
Le varie giornate del Novenario saranno incentrate su temi diversi, per rinnovare il cammino spirituale della comunità sangiovannese e dei pellegrini, seguendo le orme di Maria, Madre Nostra
Nei giorni del Novenario il Parroco-Rettore sarà lieto di accogliere tutti i pellegrini per brevi incontri di catechesi, per le confessioni o per qualsiasi altro bisogno spirituale, e sarà disponibile al Santuario secondo i seguenti orari: mattina 10:00-12:30 / pomeriggio 15:30-21:00
Sarà altresì assicurata la presenza di altri sacerdoti per venire incontro alle esigenze dei fedeli e pellegrini
Sabato 10 settembre
Ore 18:00 – 5° raduno di preghiera per la liberazione e guarigione da ogni male, invocando l’intercessione potente di San Michele Arcangelo con la litania del sangue di Cristo
I pellegrini sono fortemente invitati a partecipare a questo grande momento di preghiera posto nel cuore del Novenario di Maria SS.ma delle Grazie.
Ore 19:00 – S. Messa del Novenario
Domenica 11 settembre
Ore 10:00 – S. Messa domenicale
Ore 18:30 – S. Messa del Novenario
Venerdì 16 settembre
Ore 18:30 – S. Messa del Novenario
Ore 19:30 – Al Termine della S. Messa del Novenario, fiaccolata dal Santuario all’edicola votiva sita in C.da “Madonna”
Sabato 17 settembre
Ore 10:00 – S. Messa
Ore 09:00-17:30 – Guardia d’onore a Maria SS.ma delle Grazie
Ore 17:30 – Adorazione Eucaristica
Ore 18:30 – S. Messa del Novenario
Ore 21:00 – Inizio Veglia di preghiera (“Nottata”)
Ore 23:30 – S. Messa
Al termine della S. Messa il “Gran Concerto Bandistico Città di Conversano” si recherà al Santuario per rendere un omaggio musicale alla Madonna delle Grazie ai piedi della sua venerata statua settecentesca
Al termine dell’esibizione musicale, recita della Preghiera per la liberazione e guarigione da ogni male
Domenica 18 settembre
Ore 05:30 – Benedizione finale a conclusione della Veglia di preghiera
Ore 08:00 – S. Messa
Ore 10:00 – S. Messa solenne in onore di Maria SS.ma delle Grazie
Ore 12:00 – Inizio della solenne processione di Maria SS.ma delle Grazie, che attraverserà le vie del paese salutata dai pellegrini e dal popolo sangiovannese
Ore 16:00 – Fine della solenne processione di Maria SS.ma delle Grazie, con solenne benedizione impartita a tutti i fedeli e saluto ai pellegrini
Ore 19:00 – S. Messa a conclusione dei festeggiamenti
Integrato con manifestazioni organizzate dal
Comune di San Giovanni di Gerace
nell’ambito della manifestazione
“Divin Borgo 2016 – Giorni di grazia”
Giovedì 8 settembre
Ore 21:00 – Spettacolo pirotecnico di annuncio dell’inizio dei Festeggiamenti
Ore 20:30 – “Luoghi e Volti della Fede”, proiezioni pubbliche all’aperto, al temine del rito di esposizione della statua di Maria SS.ma delle Grazie (“Scinduta”).
La rassegna di proiezioni tematiche “Luoghi e Volti della Fede” si svolgerà nelle serate dall’8 al 15 settembre presso l’area adiacente al Santuario, al temine delle celebrazioni previste dal programma religioso.
Mercoledì 14 settembre
Ore 21.30 – “Luoghi e Volti della Fede” – Proiezione del docu-film “Una fulgidissima stella su San Giovanni di Gerace”, dedicato alla devozione mariana a San Giovanni di Gerace.
Giovedì 15 settembre
Ore 21.30 – “San Giovanni di Gerace: Storia civica e vissuto religioso dell’antico casale di Grotteria” – Conversazione storico-artistica sul paese, sul santuario e sulla statua lignea raffigurante Maria SS. delle Grazie, a cura del Prof. Vincenzo Naymo, storico, e del dott. Gianfrancesco Solferino, Storico dell’arte.
Sabato 17 settembre
Ore 07:00 – Fuochi d’artificio
Ore 08:00 – Arrivo del
Gran Concerto Bandistico
“Città di Conversano”
Ore 08:30 – Sfilata Gran Concerto Bandistico “Città di Conversano” lungo le vie del paese
Ore 10:30 – Matiné musicale in Piazza Vittorio Emanuele
Ore 20:00 – Ballo del tradizionale cavalluccio di fuoco in Piazza Municipio
Ore 21:30 – Esibizione del Gran Concerto Bandistico “Città di Conversano”, diretto dal Maestro Susanna Pescetti, in Piazza Vittorio Emanuele
Ore 00:30 – Il Gran Concerto Bandistico “Città di Conversano” a fine spettacolo si recherà presso il Santuario di Maria SS.ma delle Grazie per eseguire alcuni brani musicali a tema religioso ai piedi della statua di Maria SS.ma delle Grazie
Domenica 18 settembre
Ore 07:00 – Fuochi d’artificio, annuncio della giornata di festa
Ore 08:30 – Sfilata Complesso Bandistico “L. F. G. Raso – Città di Cinquefrondi” lungo le vie del paese
Ore 12:00 – Il Complesso Bandistico “L. F. G. Raso – Città di Cinquefrondi” accompagnerà la processione di Maria SS.ma delle Grazie lungo le vie del paese
Ore 20:00 – Ballo del tradizionale cavalluccio di fuoco in Piazza Municipio
Ore 21:30 – “L’Amore merita – Greta, Simonetta, Roberta e Verdiana in concerto” (Amici, X-Factor), Piazza Municipio
Ore 24:00 – Spettacolo pirotecnico a cura della Ditta. F.lli Argirò di Gioiosa Ionica
Le vie del paese saranno illuminate dalla Ditta Cosimo Tassone da Placanica.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.