Sab. Mag 15th, 2021

Successo esterno per i neroverdi di mister Dal Torrione, che hanno la meglio sul Sersale.

Una sconfitta, un pareggio ed una vittoria: questo il bilancio della Palmese nelle prime tre giornate di campionato. Ieri è infatti arrivata la prima vittoria, i neroverdi sbancano il D’Ippolito di Lamezia battendo il Sersale.

“Al terzo tentativo – si legge nell’articolo odierno di Gazzetta del Sud a firma di Agostino Perri – la Palmese fa centro. E con grande merito. La squadra di Dal Torrione esibisce gioco e personalità, uccidendo l’incontro già nel primo tempo con due reti su altrettanti occasioni e con Pellegrino mai impegnato. Il Sersale è volenteroso, ma regala troppo e si sveglia soltanto nel finale”.

Ma passiamo alla cronaca, al micidiale uno-due ospite della prima frazione: “Al 14’ al primo vero affondo la Palmese passa in vantaggio. L’azione è da manuale. Lavrendi dalla trequarti serve al limite Dorato che di petto gira in area per De Marco, il quale col destro supera il portiere in uscita. Al 23’ il nuovo affondo degli ospiti è micidiale. De Marco sulla sinistra si beve un difensore e crossa, Fabiano si oppone con una mano e per l’arbitro è rigore. Dal dischetto Dorato spiazza il portiere”.

Nella ripresa i ragazzi di Dal Torrione chiudono i conti: “Al 1’, è ancora la Palmese a gioire. Ferreira sbaglia un colpo di testa e serve involontariamente Crucitti che al volo di sinistro nell’area piccola incenerisce Piazza. I locali insistono e al 27’ accorciano le distanze: angolo di Caliò ed incornata vincente di Petrone”.

Di seguito, ecco il tabellino:

SERSALE-PALMESE 1-3

Marcatori: 14’ pt De Marco (P), 23’ Dorato (P), 1’ st Crucitti (P), 27’ Petrone (S).

Sersale: Piazza, Fabiano, Sgueglia, Borelli (19’ st Paonessa), Ferreira, Villella, Caliò, Scozzafava (6’ st Rosella), Russo, Caturano, Petrone (30’ st Dioum). All.: Zangari (Mancini squalificato).

Palmese: Pellegrino, Lavilla, Cassaro, Corso, Misale (33’ st Scoppetta sv), Taverniti, Bonadio, Crucitti, Dorato, Lavrendi (19’ st Sapone), De Marco (41’ st Lugliese). All.: Dal Torrione.

Arbitro: Arena di Torre del Greco (assistenti Tomaso di Messina e Tiralongo di Siracusa).

Note: spettatori 400 circa; angoli 5-1; ammoniti Caliò, Villella e Scozzafava (Sersale), Crucitti e Dorato (Palmese); recupero 2’-4’.

(fonte: Reggionelpallone.it)

 

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.