KIWANIS CLUB DELLA LOCRIDE: “PASSAGGIO DI CAMPANA”

391

Nello splendido scenario di “Villa Afrodite” si è svolta la cerimonia del “Passaggio delle Consegne” della Luogotenenza della divisione 13 Calabria e del “Passaggio della Campana” del Kiwanis Club Magna Grecia “Luigi Giugno”, tra il presidente uscente la professoressa Mimma Lippolis e il successore Giuseppe Belcastro commercialista con studio professionale nel centro della città di Siderno. Alla cerimonia ha partecipato il vescovo della Diocesi di Locri Gerace mons. Francesco Oliva che è anche socio onorario del club service Magna Grecia, la dott.ssa Valchiria Dò, Governatore del Distretto Italia – San Marino, quindi massima espressione nazionale del Kiwanis International; presente anche il Lions club Locri con il presidente Giuseppe Macrì, il segretario Pietro Multari e il presidente eletto Enzo Pagano e Gianluca Leonardo in rappresentanza del Lions Club di Roccella, la Fidapa con Patrizia Pelle. Presenti inoltre tanti kiwaniani provenienti da tutta la provincia in rappresentanza dei club della “Divisione 13 Calabria”: Club Reggio Calabria, Reggio Calabria Citta dello stretto, Reggio Citta del Mediterraneo, Reghion 2007, Villa San Giovanni, Fata morgana Città di Villa San Giovanni, Agorà Reggio Calabria, Club Palmi – Piana di Gioia Tauro. La serata è iniziata con l’introduzione di Giuseppe Afflitto cerimoniere uscente del club il quale ha delineato il programma scandendo il cerimoniale ad iniziare del passaggio delle consegne tra il Past Luogotenente della Divisione 13 Calabria  Domenico Castagnella e il nuovo Luogotenente  Governatore della divisione 13, Giuseppe Luciano che è anche socio del Kiwanis della Locride; infatti la dirigenza divisionale per l’anno 2016/17 sarà affidata all’architetto di Locri che vanta una lunga esperienza e militanza nel club service. Ha relazionato poi sull’attività svolta il past presidente, Mimma Lippolis mettendo in risalto i principali eventi  che hanno dato maggior lustro al Club e che saranno ripresentati dal nuovo presidente nella nuovo anno sociale. A seguire è stata la volta del nuovo Presidente del club Kiwanis “Luigi Giugno” . Il neo presidente, Giuseppe Belcastro, ad inizio del suo discorso programmatico, ha voluto esprimere gratitudine al past presidente Lippolis per la proficua attività svolta, tracciando ai presenti quelle che saranno le linee guida ed i programmi indirizzati principalmente agli obiettivi del Kiwanis: aiutare i bambini di tutto il mondo. Sono stati previsti per il nuovo anno sociale meeting e tavole rotonde su tematiche importanti relative ai problemi dell’infanzia con interventi di conferenzieri e personalità del mondo culturale e sociale. Si attueranno sinergie con le scuole, le associazioni e altri club service per contribuire a raggiungere migliori risultati di solidarietà e livelli di conoscenze su tutti i campi. Il Kiwanis club Magna Grecia opera ormai da anni sul territorio locrideo portando avanti iniziative di spessore quali ad esempio il triangolare di calcio per beneficenza svoltosi a Siderno che ha avuto come oggetto la raccolta fondi per finalità benefiche e la donazione di un defibrillatore allo stadio comunale Filippo Raciti. Iniziative simili saranno sicuramente riproposte ed il neo presidente ha preso l’impegno di dare attenzione particolare al ripristino di un parco giochi per i bambini di Siderno. Commemorato durante la serata, alla presenza dei familiari, Pio Bocchino,  giovane socio del club , deceduto prematuramente qualche mese fa.  Sono seguiti i saluti istituzionali del Vescovo Francesco Oliva, del Governatore del Distretto Italia-San Marino Valchiria Dò la quale nel suo discorso ha prevalentemente fatto riferimento all’amicizia (“che – ha precisato – deve essere vera e non di facciata”) alla solidarietà e allo spirito di altruismo che anima i soci kiwaniani; quest’ultima ha augurato buon lavoro a tutti ed in particolare al neo luogotenente Giuseppe Luciano che la affiancherà anche nel direttivo nazionale. Ha quindi ringraziato le autorità kiwaniane, civili, nonché gli officers dei club service e della divisione. E’ seguita la cerimonia del Passaggio della Campana e la premiazione dei past-president Giuseppe Cherubino, Antonio Varrà e Antonio Sculli che hanno ricevuto dei premi da parte del Kiwanis international per la proficua attività svolta durante gli anni della loro presidenza con svariate iniziative a favore dei bambini della locride e non solo. Da quest’anno faranno parte del Club quattro nuovi soci che danno lustro al club: da aprile i Sidernesi Giuseppe Albanese, giornalista  e  Giuseppe Canzonieri, imprenditore nel settore viaggi e trasporti nonchè esperto di turismo internazionale; da settembre arricchiscono la famiglia kiwaniana il geologo Domenico Carrà e l’esperto assicurativo Francesco Pugliese  ai quali è stato consegnato il distintivo e il gagliardetto di appartenenza al Kiwanis. I nuovi ingressi  sono un segnale fondamentale della continua crescita del club service avviato sempre di più verso lo sviluppo di tutto il principio kiwaniano fatto di solidarietà e amicizia. Il nuovo direttivo è composto dal Presidente Giuseppe Belcastro, dal Presidente eletto Giorgio Ruso, dal Past Presidente Mimma Lippolis, dal vice presidente Antonio Sculli, dal segretario Alessandro Ciprioti, dal tesoriere Salvatore Borzomì, cerimoniere Maria Teresa Fragomeni, addetto alla comunicazione Giuseppe Albanese. Consiglieri Giuseppe Afflitto, Giuseppe Canzonieri, Giuseppe Cherubino, Enrico Cusenza, Antonio Toscano e Antonio Varrà. E’ seguita la tradizionale conviviale a cui hanno partecipato i soci, le autorità e gli ospiti con le relative famiglie. Da sottolineare l’importanza della presenza in un territorio sicuramente difficile dei club service ed in particolare del Kiwanis che attraverso i soci in modo volontario e gratuito contribuiscono a regalare ai tanti bambini disagiati un sorriso e una speranza.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.