Dom. Dic 5th, 2021

E’ stata sequestrata l’isola ecologica del Comune di Gioia Tauro. Ad apporre i sigilli sono stati gli uomini del Nucleo Investigativo del comando provinciale del Corpo forestale dello Stato di Reggio Calabria.
Il sito, con una superficie pari a circa due ettari di terreno, è un bene confiscato alla criminalità organizzata e successivamente consegnato al Comune di Gioia Tauro. Gli agenti del Cfs, dopo avere effettuato una ricognizione del terreno, hanno riscontrato la presenza di una vera e propria discarica abusiva, costituita da rifiuti pericolosi e non,con miscelazione incontrollata, depositati in parte all’interno di scarrabili adibiti alla raccolta differenziata e in parte sul terreno. Trovate anche apparecchiature elettriche ed elettroniche e altri scarti pericolosi. All’interno dell’area è stata rilevata anche la presenza di un piazzale in cemento di 50 metri quadri con scarrabili adibiti al deposito di rifiuti indifferenziati. Il
sequestro è stato convalidato.(ANSA).

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.