Caulonia: il sindaco Riccio rientra a casa e scrive una lettera ai suoi concittadini

237

LETTERA DEL SINDACO RICCIO AI CITTADINI DI CAULONIA

        Sento il dovere di ringraziare TUTTI coloro che mi hanno testimoniato affetto e vicinanza in questa vicenda personale che ha riguardato la mia salute.

        Ho sentito la vicinanza della Chiesa Cattolica, è sono grato a Don Fabrizio e a Don Donato per le loro preghiere.

        Ho sentito la vicinanza della  Chiesa Evangelica che si è riunita in preghiera sotto la guida del Pastore Imperitura.

        Un grazie di cuore a tutta la stampa che ha cercato, nel rispetto della privacy, di tenere informati i cittadini sullo stato di salute del Sindaco.

        Ci tengo a ringraziare i tanti colleghi Sindaci che mi hanno riempito di messaggi di stima ed affetto.

        Un rigraziamento lo rivolgo a tutti i colleghi di maggioranza e minoranza del Consiglio Comunale che mi sono stati vicini.

        Così come non posso dimenticare le testimonianze di affetto da parte dei tanti dipendenti comunali.

        Ma consentitemi di dire che la mia gioia più grande è stata la testimonianza di affetto e stima da parte di tantissimi cittadini, al di là della vicinanza o meno all’Amministrazione Comunale, ciò mi ha reso veramente felice perchè segno di un Paese maturo che sa quando deve mettere da parte i rancori e dare spazio al valore della vita.

        Alle tante persone che continuano a chiedere informazioni sullo stato di salute del Sindaco mi sembra doveroso informare che ho subito un intervento cardichirurgico, il decorso post-operatorio è andato bene e adesso sto effettuando un ciclo di riabilitazione cardiologica.

        Alle tante persone che adesso si stanno chiedendo cosa farà il Sindaco, mi sembra corretto informare tutti i cittadini che è doveroso da parte mia prendermi un attimo di riflessione, che sarà il più breve possibile, sapendo che il Paese ha davanti alcuni problemi che non possono attendere.

        Comunque posso garantire sin d’ora, che sarò al fianco di chi ha voglia di lavorare per il bene comune e di chi ritiene che questo nostro Paese ha davanti a se delle sfide importanti che si possono vincere solo se si mettono insieme le forze più sane e capaci della nostra comunità.

Caulonia, 29 ottobre 2016

Il Sindaco

Giovanni Riccio

 

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.