Eccellenza – Il Locri vuole concedere il bis, contro l’Acri un solo dubbio per Ferraro

260
Dopo aver sbancato Corigliano, gli amaranto puntano al secondo successo consecutivo, che gli consentirebbe di scavalcare i diretti avversari.

Tutto pronto in casa Locri per la gara di domenica, che vedrà gli amaranto ospitare al Comunale l’Acri di mister Giugno. Settimana tranquilla in casa jonica, dopo la bella e convincente vittoria sul campo del Corigliano. Mister Ferraro, durante la settimana, ha tenuto sotto pressione i suoi ragazzi, non lasciando nulla al caso e curando in modo capillare ogni spetto tattico inerente al match con i silani.

L’Acri si presenterà all’appuntamento per dare risposte ad un ambiente deluso dopo il pareggio casalingo a reti bianche contro la Paolana, anche se la società ha confermato la sua totale fiducia nella guida tecnica. Anche il Locri tuttavia, vuole  a tutti i costi i tre punti pur consapevole del valore dell’avversario, per allontanare la zona playout e dare la seconda gioia consecutiva ai suoi calorosissimi sostenitori. Un eventuale successo inoltre, consentirebbe ai ragazzi di Ferraro di scavalcare in classifica proprio la compagine silana.

PROBABILE FORMAZIONE- L’unico dubbio riguarda Anile, autore del raddoppio locrese in quel di Corigliano: l’esterno è in condizioni fisiche precarie, al suo posto pronto De Luca. Per il resto tutto confermato, con la difesa a tre davanti a Caputo, che sarà composta da Barberi, Benci ed Oliveri. Sugli esterni di centrocampo, a destra il sopracitato De Luca ed a sinistra Rizzo, mentre in mediana prenderanno posto Artuso, Crescibene e Gianni Libri. In attacco, il duo Papaleo-Scilufo.

(fonte Reggionelpallone.it)

locriacri

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.