Lun. Mag 10th, 2021

A rischio la posizione di Laface.

Partita abbastanza equilibrata quella tra i delfini del Trebisacce e il Siderno, che ha visto entrambe le squadre bene messe in campo e attentamente organizzate. Paradossalmente entrambi gli allenatori non sedevano in panchina, avendo da scontare una squalifica. Giusto il risultato finale con i padroni di casa che sono riusciti ad incidere maggiormente, grazie alla coppia d’oro Zicarelli-Galantucci, con il primo che si è ritagliato il ruolo di realizzatore finale e il secondo che pennella partita dopo partita assist, mettendo palle su palle a disposizione del compagno. Molte più, tra l’altro, di quante quest’ultimo riesca poi a finalizzare in rete, come due o tre occasioni in questa partita hanno dimostrato.

Il Siderno dal canto suo ha un attacco che tanto può fare, anche la prima occasione da gol della partita arriva grazie al difensore Pepe che, al 10′ su palla servita da Luciano, scheggia la traversa della porta difesa da Vitale.

La massima “gol sbagliato gol subito” trova nelle cronache della partita puntuale declinazione: infatti 5 minuti dopo su uno splendido passaggio di Galantucci, Zicarelli concretizza. Il resto della partita vedrà due squadre, sottoposte ad un arbitraggio severo nonostante un incontro abbastanza tranquillo, offrire ai tifosi presenti allo stadio Amerise una serie di azioni senza particolari spunti, se escludiamo un paio di discese incisive ma improduttive del Trebisacce.

A ripresa inoltrata, nel mentre i giallorossi si apprestavano a battere un angolo, un gomitata di Savasta atterra un avversario, inducendo l’arbitro ad estrarre il cartellino rosso nei confronti dell’attaccante. Ne consegue  una superiorità numerica che tuttavia i ragazzi di Malucci non hanno saputo capitalizzare. Finisce 1-0 per il Trebisacce, con un Siderno contestato dai propri tifosi i quali, a fine partita, hanno cercato dagli spalti il dialogo con alcuni giocatori rimasti in campo. A rischio la posizione di Laface.

TREBISACCE-SIDERNO 1-0

TREBISACCE: Vitale, Amerise, Gallotta, Prince (22′ st Ferraro), Pastore, Terranova, Maio, Lucas (33′ st Casas Sanchez), Galantucci, Zicarelli, Grisolia. Allenatore: Malucchi (squalificato)

SIDERNO: Macrì, Pipicella, Manganaro, Pepe (1′ st Fabio), Cefalì, Audino, De Leo (17′ st Fuda), Luciano, Giovanazzo, Luciano (27′ st Guttà), Savasta. Allenatore: Laface (squalificato)

ARBITRO: Gigliotti di Cosenza, (Varano di Crotone e Greco di Rossano)

MARCATORE: 15’pt Zicarelli

NOTE: spettatori 350 circa, Ammoniti: Danieli Vaz, De Leo, Marzano, Cefalì, Espulso al 32′ st Savasta (S).

(fonte Quotdiano del Sud)

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.