Eccellenza – Vince una bella Cittanovese sul Locri

278

Un gol e un assist per Carbone. Iervasi accorcia le distanze all’ultimo minuto. La formazione di Mimmo Zito superiore al Locri per tre quarti di gara.

Un gol per tempo, poi una gestione attenta nonostante il finale concitato. Per la Cittanovese la vittoria per 2-1 sul Locri significa tantissimo, in ottica classifica anzi tutto. Non era facile contro gli amaranto di mister Franco Ferraro. Gli ospiti affrontavano la trasferta del “Morreale-Proto” con ambizioni importanti. E invece i giallorossi si dimostrano superiori tecnicamente per almeno trequarti di gara, affondano con costanza nell’area avversaria, gestiscono con lucidità fasi calde della partita.

Zito alla vigilia aveva ribadito l’importanza della concentrazione. E la squadra ha risposto. Nel finale qualche tensione, gioco spezzettato, un po’ di confusione. Poi il gol locrese.

Per la partita l’allenatore giallorosso si affida al 3-4-3 con Lombardo playmaker. Dall’altra parte, Ferraro schiera un 3-5-2 dove è Libri a dettare i tempi e cercare la punte Papaleo e Iervasi. L’inizio di gara è puro equilibrio. Poi, al 21′, si accende la luce: Varrà verticalizza, Vicentin fa il velo e Carbone di piatto insacca: amaranto sorpresi e disorientati.

Una volta in vantaggio, la Cittanovese aumenta il forcing. Al 31′ si fanno vedere gli ospiti con Benci, ma la sua punizione finisce fuori. Al minuto 37 occasione cittanovese: Bruzzese vola per trenta metri, poi sul suo tiro l’opposizione di Caputo è da applausi.

Nella ripresa Ferraro prova a cambiare volto alla squadra, ma con risultati non incoraggianti, Così al 22′ su angolo di Carbone, Vicentin in tuffo sigla la rete del doppio vantaggio, anticipando Benci. L’ultimo scorcio di partita non regala niente di apprezzabile. Al 33′ l’arbitro espelle Gioia (uno degli migliori in campo fino a quel momento) per doppia ammonizione. Nel marasma gli ospiti provano a riaprire il match e, a tempo quasi scaduto, Iervasi trova il gol della speranza, su assist di Scillufo, ma è troppo tardi. La Cittanovese mette in cassaforte tre punti importantissimi, mente per il Locri si interrompe il trend positivo costruito nelle ultime giornate.

(fonte Quotidiano del Sud)

CITTANOVESE-LOCRI 2-1

Marcatori: 21′ pt Carbone (C), 23′ st Vicentin (C), 45′ st Iervasi (L).

Cittanovese: Galluzzo, Dascoli, Bruzzese, Varrà, Tedesco, Gioia, Cundari, Vicentin, Lombardo, Carbone (41′ st Barresi). All. Zito.

Locri: Caputo, Anile, Olivieri, Artuso (1′ st Nesci), Barberi, Benci, Libri, Crescibene (27′ st Viscomi), Iervasi, Papaleo (13′ st Scilufo), Rizzo. All. Ferraro.

Arbitro: Molinaro di Lamezia.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.