JUVENTINA SIDERNO, FUCINA DI GIOVANI CAMPIONI NEL RICORDO DI ALFREDO FRAGOMENI

727

La Juventina Siderno è una bella realtà sportiva presente sul territorio della Locride e annovera nel suo blasone la scoperta di alcuni giovani di talento che ormai militano in varie squadre di categoria. Ha giocato in campionato tre partite , due in trasferta ( contro il CSPR 1-1 e la Reggio Mediterranea 3-0) e una in casa ( contro il Roccella 1- 0). Una vittoria, una sconfitta ed un pareggio. Inizio giudicato soddisfacente. La squadra è nata nel 1993 da un’idea del compianto Alfredo Fragomeni, ex calciatore del Siderno, e da Leonardo Macri’ , ed è ora tenuta in vita, in memoria, appunto, di Afredo Fragomeni, dalla moglie Elisabetta Gargiulo che ha per vicepresidente lo stesso Leonardo Macrì che ricopre anche il ruolo di allenatore dei “giovanissimi” e degli “esordienti”. Elisabetta Gargiulo ha scelto come allenatore degli allievi Gianni Fiorenza, uomo di grande esperienza e “mister” sotto la cui guida il Siderno è approdato in Eccellenza nel campionato 2010/2011, campionato che, poi, dopo una fase di declino ha riconquistato quest’anno. Accanto al bravo trainer anche due allenatori dei portieri Francesco Archinà e Raffaele Muzzì La squadra sta tenendo saldamente fede ai principi che l’hanno vista nascere ovvero con l’intento di promuovere il calcio proponendo anche corsi rivolti a bambini e ragazzi; ed anche per questo è molto radicata nella comunità di Siderno ed ha educato generazioni di atleti, accompagnandoli in tutto il percorso di crescita e di maturazione. Tra l’altro – non è un particolare da sottovalutare – è scrupolosa nei controlli medici. Pare giusto ricordare che, tra gli atleti cresciuti nella Juventina Siderno ci sono stati Ettore Gliozzi finito da Siderno al Sassuolo, Cosimo Figliomeni ceduto al Catanzaro , Riccardo Ocello andato al Trapani, Giuseppe Figliomeni a suo tempo ceduto al Crotone, oltre a numerosi altri giovani approdati alla corte di squadre di eccellenza e serie D. ” Quest’anno – ci dicono all’unisono la presidente Elisabetta Gargiulo e il suo vice Leonardo Macri’- puntiamo a fare un campionato dignitoso e soprattutto a far crescere i nostri giovani atleti dal punto di vista sportivo ma anche e soprattutto dal punto di vista sociale “. Il prossimo appuntamento e per sabato, in casa, contro il Bocale calcio.
. L organico della Juventina Siderno è abbastanza ampio. Quello di “base” è costituito da Carmelo Russo e Emilio Marinaro ( portieri) , Samuele Riccio, Francesco Barilà, Cosimo Zucco,Domenico Oppedisano, Domenico Russo,Cosimo Prochilo, Francesco Gullaci, ( difensori) nonchè da Pasquale Catanzariti, Mario Alvaro, Francesco Romeoi,Saverio Romeo, Matteo De Vita, Maurizio Rossi, Francesco Sgambelluri ( centrocampisti) e Matteo Portolesi,Francesco Costera, Alessio Pellegrino, Rocco Iervasi ( attaccanti).

A. B.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.