Sab. Mag 8th, 2021

Ad un anno di distanza, ancora nessuna risposta certa per l’Ospedale di Locri e la Sanità della Locride

 

Si è da poco conclusa presso il Palazzo di Città di Locri un importante incontro al quale hanno preso parte il Sindaco di Locri, Giovanni Calabrese, il Vice Sindaco, Raffaele Sainato, il Sindaco di Siderno, Sen. Pietro Fuda, il Segretario Regionale UIL-FPL, Nuccio Azzarà, e una folta delegazione di medici ospedalieri. La riunione era incentrata sull’organizzazione della manifestazione “Sanità Day” prevista per il prossimo 22 ottobre. Questa, che segue la grande manifestazione del 17 ottobre 2015, è stata organizzata con l’intento di sottolineare come ad anno di distanza non ci sono stati interventi di rilievo per l’Ospedale della Locride, peraltro promessi, a salvaguardia del sistema salute, ma come anzi si è prodotto nel tempo un aggravio delle condizione dei servizi, con chiusura di fatto di numerose prestazioni, che porta a ritenere assai prossima la chiusura dello stesso Ospedale. Infine, da allora, nessuna notizia si è avuta anche per quel che concerne la Casa della Salute di Siderno e le consequenziali carenze sanitarie persistenti sul territorio.

I partecipanti hanno concordato che venerdì 14 c.m. presso la Sala Consiliare di Locri alle ore 11:00 si terrà una conferenza stampa, dove saranno spiegati tutti i particolari organizzativi della manifestazione “Sanità Day”.

 

Locri, 11.10.2016

Ufficio Stampa Città di Locri

333.4238078

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.