Migranti: Vibo; 2 sospetti casi malaria, donne denunciano abusi

198

Ci sarebbero due sospetti casi di malaria tra i migranti sbarcati stamani a Vibo Valentia.
Dal primo screening sanitario effettuato al porto sono emersi anche 450 casi di di scabbia.
Due donne avrebbero anche denunciato di essere state vittime di violenze sessuali.  Chiusa la fase del primo soccorso, i migranti saranno distribuiti in varie regioni in base al piano di riparto del Viminale. I minori non accompagnati, invece, resteranno nel Vibonese anche se al momento non è stata individuata la struttura destinata alla loro accoglienza. (ANSA).

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.