Prima Categoria Girone D – Bovalinese batte il Monasterace ed è sempre più prima in classifica

493

Gol come quello che ha segnato Antonio Federico (classe ’93) non se ne vedono in questa serie. Federico è classe superiore. Bovalino l’ha voluto nonostante qualche “acciacco” che lo avevano costretto ad allontanarsi dai campi sportivi e lui che ama Bovalino è ritornato per ridare alla dirigenza, ai tecnici ed agli sportivi bovalinesi una mano per il salto in Promozione . E poi vediamo!
Di gol Antonio Federico ne ha segnati due, al 30’ dopo una triangolazione di passaggi Carbone, Frammartino ed infine un potente tiro, di prepotenza direi, che ha sbloccato il risultato. Poi la “perla”, il gol studiato sul rettangolo di gioco, pensato. Cosicché il pallone passa dai due piedi tocco col destro e passaggio sul sinitro e poi la staffilata da 25 metri. Una saetta. Senza scampo per Cordì.
Ma se tutto questo è stato Federico, i complimenti vanno fatti a tutta la squadra in modo speciale a Carbone che ha realizzato la terza rete ma che l’avrebbe meritata al 29’ prima di Federico quando Frammartino gli ha offerto un pallone d’oro che però l’attaccante non è riuscito a dargli la forza per entrare in rete. Bene anche Frammartino e, naturalmente, Domenico Serra e Giovanni Nirta. In difesa un grande Maviglia e Dionigi Placanica ma anche Matteo Serra e nel primo tempo Sebastiano Romeo. Insomma una Bovalinese che merita il posto che ha in classifica. Risultato un po’ pesante per gli ospiti del Monasterace che pure per una buona mezzora e gli ultimi venti minuti hanno dimostrato di essere squadra coesa, atleticamente valida e con ottimi giovani oltre che calciatori di classe come capitan Lorenzi, Tassone, Quaranta, Lombardo. La difesa è stata un tantino fiacca ed a volte si è persa negli interventi decisivi sul pallone. Il gol del 2 a 1 stato opera di Lombardo che è riuscito ad infiammare i compagni soltanto per tre minuti. Carbone, al 45’ con una punizione millimetrica da 20 metri, mette direttamente dietro le spalle di Cordì.
Buona la prestazione arbitrale del signor Suriano di Vibo Valentia.

BOVALINESE: Zangari 6,5, Serra M. (96)  6, Placanica (96)  6,5 (12’ st Futia 6,5), Romeo 6,5, Maviglia 7, Siciliano (96) 6,5, Federico 8, Nirta 6,5, Serra D. 6,5 (18’ st Grillo6,5), Carbone 7, Frammartino 7 (45’ st Trimboli sv).
In panchina: Pelle, Cicciarello (97), Cartisano (98), Giorgi (97)
Allenatore. Alberto Criaco 7

MONASTERACE: Cordì 5,5, Messineo 5,5, Papello 5,5 (98) (1’ st Menniti (97) 5,5, Guido 5,5 (25’ st Calabrese), Coniglio 5,5 (5’ st Franco 5,5), Tassone 6, Lorenzi 6,5, Quaranta 6,5, Lombardo 6,5, Pilato 6, Mazzaferro 6,5 (97)
Allenatore. Regola 6,5

Ammoniti: Messineo, Coniglio e Lombardo (M); Nirta (B).

Arbitro: Suriano di Vibo Valentia 7

(fonte ilpaese.info)

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.