Promozione Calabrese – La Laureanese non si ferma più. Stilese battuta e su tutte le furie

468

Contestato il rigore decisivo, Sabatino: Inaccettabile perdere così”.

Sconfitta che brucia, e parecchio per gli uomini di Leotta. Rimane il rammarico di avere ceduto le armi solamente su un calcio di rigore  a dir poco dubbio, concesso al 38′ del secondo tempo. La Stilese ha dominato in lungo e in largo concedendo agli avversari pochi spazi e in alcune fasi dell’incontro mettendo alle corde capitan Saffioti e compagni. Nel primo tempo le due squadre si sono affrontate ad armi pari, nei secondi 45′ è venuto fuori il grande carattere della Stilese che ha messo in serie difficoltà la capolista, giunta alla quarta vittoria consecutiva.

Dopo una fase di studio delle due squadre, è la Stilese la prima ad andare vicina al gol: al 13′ Maiolo invece di servire Papaleo in ottima posizione tira in porta ma l’estremo difensore ospite respinge. La risposta della capolista non si fa attendere, e al 30′ Saffioti con un colpo di testa colpisce la base del palo. Cinque minuti dopo, gli ospiti su una indescisione dela difesa locale mandano in rete Domenico Carbone, che con un preciso diagonale trafigge l’incolpevole Simonetta.

Nella ripresa gli uomini di Leotta si lanciano alla conquista del pareggio, e vengono premiati. Al 4′ il primo tiro in porta di Pistininzi viene deviato da Romeo, sulla breve respinta Papaleo è il più lesto di tutti e insacca. Da quel momento, l’inerzia dell’incontro sorride unicamente alla Stilese, che chiude gli avversari all’angolo. Accade però l’imponderabile, al 38′ l’arbitro decreta la massima punizione in favore della capolista, che Carbone, ex Roccella, realizza portando in vantaggio la Laureanese. Infine è ancora Carbone nei minuti di recupero a realizzare la tripletta.

A fine partita, spogliatoio della Stilese “bollente”, e presidente Sabatino su tutte le furie:; “Stavamo dominando i ragazzi erano stati bravi a contenere gli avversari, non meritavamo di perdere così. Pretendo più rispetto: facciamo grossi sacrifici economici ed essere trattati in questo modo è inaccettabile. In settimana chiederemo contro agli organi competenti.

 

STILESE-LAUREANESE 1-3

Marcatori: 34’pt, 36’st (rigore) e 48’st Carbone(LAUREANESE)
4’st Papaleo  (STILESE)

Formazione A.S.D. STILESE; Simonetta, Minervino,Alfarano, Marulla, Pistininzi, Manno, Papaleo Rocco (34’st Minervino, Tirotta (11’st Zannino),
Roccisano, Iorfida, Maiolo (21’st Fraietta Andrea). Allenatore: Vittorio Leotta.

Formazione P. LAUREANESE; Romeo, Germanò (42′ Cambrea), Caratozzolo (20’st Gennaro), Corica, Demasi, Antonelli (18’pt Garcea), Corigliano, Carbone Vincenzo), Saffioti, Denaro, Carbone.
Allenatore: Graziano Nocera.

Arbitro IDONE di Reggio Calabria.
Assistenti; D’AGOSTINO e SCOPELLITI di Reggio Calabria.

(fonte Gazzetta del Sud)

[Best_Wordpress_Gallery id=”19″ gal_title=”Stileselaureanese”]

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.