Promozione Girone B – L’ Africo batte la Deliese per 2 a 0

525

AFRICO-DELIESE 2-0

AFRICO: Montelone 6,5, Lucisano (98) 6,5, Morabito P. 6,5 , Bruzzaniti B. 6,5, Iemma 6,5, Romeo 6,5, D. Favasuli 6,5 (40’ st Leo Marte), G. Morabito 6,5 (38’ st Leo Mollica), A. Favasuli 7, S. Morabito  7, A. Morabito (97) 7.

In panchina: Leo Morabito, Borrello, L. Favasuli (99), Maviglia S. (99), Stilo (99)

Allenatore: Favasuli Salvatore 7

 

DELIESE: Iannello 6, Mammone A. (97) 6, Carbone L. 6, Efipafio 6 (29’ st Mammone V. sv), Condina 5,5, (36’ st Tripodi sv), Carbone R. 6 (15’ st Licastro 6), Battista (00) 6, Frisina 6,5, De Crea 6, Giannotta 6, Macrì (00) 6,5

In panchina: Gangemi (97), Tripodi, Foti (01), Mammone G.

Allenatore: Epifanio 6

Recupero: pt 3, st 3’

Marcatori: 37’ Morabito A. (rigore), 35’ st Morabito (A)

 

Ammoniti: R. Carbone (D). S. Favasuli (A) e Bruzzaniti (A).

Arbitro: Viapiana di Cz 7; Assistenti: Dromi e Scappatura di RC

 

La Dirigenza dell’Africo e mister Favasuli sono soddisfatti per la prestazione dei propri ragazzi che oggi al comunale di Bianco hanno dimostrato di essere “collettivo” e di giocare per la squadra. Partita giocata con gagliardia da entrambe le squadre in un confronto generoso anche se, in queste partite, prevale quasi sempre la voglia di vincere.  Gioca bene la prima mezz’ora la Deliese di mister Epifanio che ha creato più di una occasione per impensierire i padroni di casa, poi viene fuori l’Africo che però si era già visto nei primi minuti anche se proteso a contrastare gli attacchi dei blasonati ospiti. superfici. Il gol, dopo la bella parata di Iannelli al 35′ su punizione di G. Morabito giunge al 37’. L’arbitro su atterramento in area sancisce il rigore che il giovanissimo A. Morabito realizza. Al 1’ del st, un altro penalty. Se ne incarica A. Morabito ma questa volta consegna il pallone nelle mani di Iannelli. La Deliese cerca il pareggio ma non lo raggiunge anche se Frisina, De Crea e Macrì tentano in più occasioni di sorprendere la difesa ben guardata da Romeo, Bruzzaniti e Morabito. Al 35’ un guizzo del forissimo A. Morabito che questa volta non sbaglia e consegna i tre punti alla sua squadra tra gli applausi di un folto  pubblico che segue con attenzione e passione i propri ragazzi.

 

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.