Mer. Apr 21st, 2021

 

A ventiquattrore di distanza della solenne cerimonia della pergamena con la quale l’arma dei Carabinieri è stata insignita dalla cittadinanza onoraria per l’encomiabile opera svolta durante l’alluvione del 2015, ignoti malviventi approfittando dell’ oscurità della notte hanno reciso, di netto, ben 400 alberi di bergamotto di proprietà del Sindaco della cittadina, Dott. Francesco Cuzzola. Prontamente informati si sono recati sul posto per le indagini, i carabinieri della locale stazione, al comando del Maresciallo Luca Ciarmiello. Nel frattempo solidarietà ed attestati di amicizia sono pervenuti al Sindaco Cuzzola da parte delle istituzioni e del mondo civile e culturale.

 

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.