Serie A – Crotone-Chievo 2-1: E arrivano i primi tre punti per i rossoblù

212

I rossoblu conquistano la prima vittoria

Squadra che pareggia non si cambia, mister Nicola riparte dagli undici che hanno pareggiato mercoledì sera a Firenze. Un finto 4-4-2 con Stoian sulla sinistra.

La partita inizia e i rossoblu vanno in gol subito con Rosi su azione di calcio d’angolo ma la rete viene annullata per fuorigioco.

Tegola sul Crotone che al 17esimo perde Stojan per infortunio, al suo posto il giovane Nalini.

È il Crotone a fare la partita con il Chievo pronto a colpire in contropiede. La pressione rossoblu però non genera occasioni da gol anche se i laterali continuano a gettare palloni in area. Nel minuto di recupero però il Crotone sfrutta un fallo laterale battuto da Mesbah che scambia con Barberis ed entra in area, l’intervento scomposto di Frey induce l’arbitro a fischiare il rigore. Dagli undici metri si presenta Trotta, dopo un non bel siparietto con Falcinelli, degno del “campetto da palma”. Pallone nel sette e Crotone in vantaggio.

Il secondo tempo è tutta un’altra storia: il Chievo è costretto a fare la partita mentre il Crotone sfrutta le ripartenze, sfiorando il gol prima con Nalini al 49esimo che con un destro impegna Sorrentino. Sul corner successivo Trotta sfiora il gol ma una grande Sorrentino lo impedisce.

Il Chievo continua a premere ma è sempre il Crotone ad essere pericoloso. Al 62esimo Barberis calcia una punizione strepitosa ma Sorrentino dice ancora di no.

Dopo un paio di occasioni la partita si avvia verso la fine ma sempre nel recupero Sampirisi ruba palla sulla fascia ed entra in aria servendo un palla d’oro per Falcinelli che insacca.

Arrivano così i primi tre punti per i ragazzi di Mister Nicola che festeggiano al centro del campo.

(fonte IlRossoblu.it)

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.