Gio. Mag 13th, 2021

Finisce 3 a 0 per la myCicero Pesaro ma le ragazze guidate da coach Pasqualino Giangrossi avrebbero meritato miglior sorte dopo la prestazione sfoderata, soprattutto nel corso dei primi due set, contro le forti atlete di Pesaro. La Golem sfiora l’impresa nel corso dei primi due set dove sempre per un soffio non riesce a portare a casa almeno un parziale che avrebbe potuto cambiare le sorti finali del match.

La partita la vince Pesaro che resta al comando della classifica del campionato di serie A2 a punteggio pieno dopo due giornate mentre resta al palo la compagine calabrese che è ancora a caccia dei primi punti in questo torneo. Resta il rammarico per la squadra di casa per quello cha avrebbe potuto essere e non è stato soprattutto nel secondo set quando le ragazze guidate da Giangrossi, avanti anche di 5 lunghezze (18/13) si sono viste pian piano rimontare dalla squadra di coach Bertini che, trascinata da una grande Elena Kiosi (17 punti e top scorer dell’incontro) e da una mai doma Alice Degradi (11 punti) hanno effettuato la rimonta rosicchiando punto dopo punto fino a chiudere il set 23/25.

Primo set che verte sul grande equilibrio con le ospiti che provano ad andare via sul 6/9 grazie alla solita Kiosi e la Golem Palmi brava a restare in partita grazie agli attacchi di Elisa Zanette. Il primo sorpasso Golem (13/12) è firmato Monica Lestini ma dura poco perché Alice Degradi mette di nuovo tutto in parità. Equilibrio che dura sino alla fine del set quando l’allungo decisivo è firmato da Alice Santini e poi chiuso definitivamente da un attacco fuori misura delle ragazze di casa che cedono 25/27. Parte forte la Golem Palmi nel secondo set portandosi avanti sul 12/7. Le 5 lunghezze di vantaggio durano sino al 18/13. Sembra essere l’allungo buono con le ragazze di case che sono sospinte dal pubblico del PalaSurace, ma la squadra di coach Bertini è dura a mollare e grazie ai punti pesanti messi a segno dalla Kiosi, dalla Degradi e dalla Santini effettua recupero, pareggio e poi sorpasso decisivo. Il terzo set pende a favore del Pesaro che parte forte e si porta sul parziale di 6/10. Con un moto di orgoglio la Golem si rifà sotto ed è Tiziana Veglia a firmare il momentaneo 11/10. Dura poco, perché poi sono sempre le ospiti a condurre ed a chiudere sul 18/25 che vale il 3 a 0 finale.
Tabellino:
GOLEM SOFTWARE PALMI – MYCICERO PESARO 0-3
(25-27; 23-25; 18-25)

GOLEM SOFTWARE PALMI: Moretti 7, Casillo 7, Caracuta 1, Lestini 10, Veglia 8, Zanette 6; Barbagallo (L), Tomaselli 1, Vietti. N.e.: Guidi, Quiligotti. All.: Giangrossi
MYCICERO PESARO: Mastrodicasa 5, Di Iulio 1, Degradi 11, Olivotto 9, Kiosi 17, Santini 11; Ghilardi (L), Gamba 1, Bussoli, Pamio. N.e.: Rimoldi, Tonello. All.: Bertini
ARBITRI: Colucci e Stancati
Durata set: 29’, 30’, 25’.
(Ufficio Stampa Golem Palmi)

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.