Serie A2 Maschile – Una spenta Viola sconfitta da Siena (73-78)

199

Secondo ko consecutivo per i nero arancio che, al Pala Alberti di Barcellona, nell’ultima gara in esilio lontano dal Pala Calafiore, vengono sconfitti dalla Mens Sana Siena (73-78). Brutta partenza per la Viola, solo 10 punti realizzati con il 29% dal campo con il solo Radic ad infilare la retina (8 punti), le troppe disattenzioni difensive consentono a Siena di passare a condurre il match, è Harell a realizzare canestri importanti. Nel seconda frazione di gioco coach Paternoster carica i suoi, gli 8 punti di capitan Fabi danno la scossa, il canestro di Caroti vale il 21-21 e i nero arancio rientrano in partita. Sul finire di quarto è Saccaggi a tenere ancora avanti Siena e si va all’intervallo sul 31-34. Dal rientro sul parquet il registro non cambia, la Viola prova a rientrare nel match, mentre gli ospiti con Myers, dominante sotto canestro (17 punti e 8 rimbazi) allungano arrivando sul +9. Legion è troppo spento, solo 6 punti con il 23% dal campo. Nell’ultimo e decisivo quarto i nero arancio forzano le conclusioni, Fabi prova a caricarsi la squadra sulle spalle (22 punti), ma non basta, poca lucidità su entrambi i lati del parquet e arriva anche il tecnico e quinto fallo per Marulli che di fatto chiude il match. Siena è brava a gestire il vantaggio fino alla fine e porta a casa i due punti, finisce73-78. Prossimo incontro domenica 30 ottobre contro Agrigento al Pala Calafiore.

4° Giornata – Serie A2 Girone Ovest

Viola Reggio Calabria – Mens Sana Basket 1871 Siena 73-78

Parziali: 10-17, 31-34, 47-56, 73-78

Arbitri: Enrico Boscolo di Chioggia (VE), Luca Maffei di Preganziol (TV) e Damiano Capozziello di Brindisi (BR)

Viola Reggio Calabria: Radic 19, Taflaj, Legion 6, Caroti 4, Fabi 22, Guariglia, Guaccio ne, Marino ne, Marulli 12, Micevic 5, Fallucca 5

Coach: Antonio Paternoster

Mens Sana Basket 1871 Siena: Masciarelli ne, Harrell 21, Vildera 7, Cappelletti 14, Saccaggi 8, Flamini 2, Bucarelli, Pichi, Myers 17, Tavernari 9

Coach: Giulio Griccioli

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.