Serie D – Primo punto Sersale: impresa a Rende. Vola l’Igea, vince la Palmese. Sospesa nel finale Turris-Roccella

211
Il resoconto completo del sesto turno di Serie D: l’Igea Virtus stacca il Rende in vetta

Anche la 6^ giornata del girone I di Serie D è andata agli archivi: tre vittorie interne, due esterne, tre pareggi ed una gara sospesa.

Partiamo proprio da quest’ultima, la sfida tra Turris e Roccella. Nel finale, sul punteggio di 0-0, la partita è infatti stata sospesa a causa di un infortunio occorso all’arbitro. Gara che adesso dovrà ripetersi dal primo minuto. In vetta continua a volare l’Igea Virtus, capace di violare il campo del Gela con il più classico dei risultati: grazie ad una rete per tempo (Caputa nel primo e Desi nel secondo) i siciliani ottengono la quinta vittoria in sei partite e staccano in vetta il Rende a quota 16. I biancorossi calabresi, infatti, non riescono ad andare oltre lo 0-0 contro il Sersale, per i giallorossi è il primo punto stagionale. Raggiunge il Rende a 14 punti la Sicula Leonzio, a cui basta una rete di D’Amico per avere la meglio della Frattese. Goleada Cavese a San Cataldo: campani avanti 0-3 dopo venti minuti ma successiva reazione locale resa vana da Gabrielloni (autore di una tripletta) che chiude definitivamente il match sul 2-4.

Completano il quadro i due 1-1 tra Aversa e Sarnese e tra Due Torri e Gragnano: nel primo caso sono gli ospiti a passare facendosi poi raggiungere dai padroni di casa, la seconda sfida è invece decisa dai rigori di Postorino e Santaniello.

(fonte Reggionelpallone.it)

*CLICCA QUI PER I RISULTATI FINALI E LA CLASSIFICA AGGIORNATA

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.