SIDERNO (RC): INCONTRO SULLA DIFFERENZIATA PORTA A PORTA

206

Si è tenuto ieri, presso la sala del Consiglio comunale di Siderno, il preannunciato incontro sul tema “ Cone funziona la raccolta differenziata” organizzato dal Circolo PD locale con l’obiettivo, soprattutto di dare possibilità alla cittadinanza di chiedere ai tecnici, presenti in sala, informazioni sulle modalità di svolgimento della raccolta differenziata porta a porta e, di conseguenza, sopperire in modo sostanziale anche all’assenza di una appropriata campagna informativa che, visti i dubbi espressi da molti cittadini, si è rivelata necessaria.All’incontro hanno partecipato il Presidente di Locride Ambiente. Gianni Gerace , l’arch. Nicola Tucci (Responsabile del Settore ‘Politiche del Territorio’ del Comune di Siderno) e Natale Amato (Fondatore dell’Osservatorio Ambientale Diritto per la Vita). I lavori sono stati introdotti dal segretario del Circolo pd, Mariateresa Fragomeni, che, dopo aver spiegato il perché dell’incontro non ha mancato di sottolineare ancora una volta “l’inadeguatezza, anche in questa vicenda, dell’assessore all’ambiente”. Nutrita è stata la partecipazione in sala di cittadini, utenti privati e commercianti, che, a soli pochi giorni dall’avvio della raccolta in tutto il territorio comunale, hanno ritenuto doveroso chiedere molte delucidazioni sulla materia. Modalità di conferimento dei rifiuti nei singoli mastelli, benefici economici alle utenze più diligenti, distribuzione delle buste, doveri della ditta aggiudicatrice e del Comune a garanzia di un adeguato funzionamento del servizio, diritti dei lavoratori dipendenti della ditta, sono solo alcuni dei tanti temi trattati ai quali i tecnici presenti hanno dato risposte abbastanza precise che hanno ampiamente soddisfatto i cittadini intervenuti. Anche per questo da parte del Circolo Pd è stata espressa piena soddisfazione per l’ottima riuscita dell’evento ed è stato annunciato che continuerà “senza sosta”e nel solo interesse collettivo”, la propria attività di sostegno ai bisogni dei cittadini. Ricordiamo che la differenziata “porta a porta” salvo imprevisti dovrebbe iniziare già da lunedi giornata in cui l’ amministrazione comunale ha comunicato che ritirerà i cassonetti stradali. Già ieri gli addetti di Locride Ambiente hanno provveduto a svuotare i cassonetti della differenziata del loro contenuto.

Aristide Bava

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.