IL SINDACO RICCIO. FATTI E NON PAROLE!

211

E’ raggiante il primo cittadino cauloniese, il medico Giovanni Riccio, per la conclusione positiva di una vicenda che sembrava avesse avuto dei risvolti negativi. Ci riferiamo alla paventata chiusura definitiva della farmacia del centro storico di Caulonia. “Una vicenda , quella della farmacia di Caulonia, che testimonia la vittoria della buona politica” – hanno espresso diversi sostenitori dell’amministrazione comunale cauloniese – “fatta con impegno, senso di responsabilità e tutela del bene comune.”
“Da una parte”, hanno dichiarato alcuni cittadini, “Il Sindaco e l’ Amministrazione hanno dimostrato autorevolezza ,dall’altra parte il Presidente della Regione, Mario Oliverio” – secondo quanto ha pure tenuto ad evidenziare il sindaco Riccio – “ha preso a cuore la problematica della farmacia portandola a soluzione .Lasciamo ad altri” – ha proseguito il  sindaco – “la demagogia, il populismo ,il fumo negli occhi della gente. Noi rispondiamo con i fatti ,risolvendo i problemi . Non vogliamo accreditarci nessun merito se non quello di aver fatto il nostro dovere .  Dispiace che a questa iniziativa siano mancati coloro che fino a qualche giorno fa gridavano al disfattismo, alla vergogna di una politica inefficiente e lontana dai cittadini . Mi sorge un ragionevole dubbio ” – ha quindi concluso il dottore Riccio – ” forse il problema per loro non era l’apertura della farmacia   ma strumentalizzare questa vicenda per loschi interessi di potere ?”

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.