Catanzaro Lido: la Polizia recupera il provento di  un furto di armi in un appartamento.

214

Nella giornata di ieri la Squadra Volante ha recuperato un armadio blindato, contenente armi  e munizioni,  provento di un furto avvenuto la sera precedente in  una abitazione del quartiere di Catanzaro Lido.

Lo scorso lunedì, un cittadino residente nel quartiere marinaro, al rientro nella sua abitazione,  si è accorto  che ignoti, attraverso la forzatura di un  balcone,  si erano furtivamente introdotti all’interno asportando un armadio fuciliera, contenente delle armi regolarmente custodite e detenute: tre fucili, una carabina, due coltelli e 25 pacchi di cartucce.

Appena giunta la segnalazione del  furto alla centrale operativa del 113, una pattuglia della Volante interveniva avviando le attività di indagine.

Nelle primissime ore di ieri, la segnalazione al 113 da parte di solerti cittadini, dediti ad attività sportive, all’interno  della  pineta di Giovino,  permetteva  di  rinvenire

l’armadio fuciliera.

Sul posto interveniva personale della Squadra Volante e del Gabinetto Provinciale della Polizia Scientifica.

L’armadio,  subito ricondotto al furto della precedente sera,  si presentava  bruciato,  verosimilmente a causa  di una esplosione innescata accidentalmente dai sedicenti ladri durante lo scassinamento al fine di aprirla e asportarne il contenuto.

L’armadio, le armi parzialmente distrutte e le cartucce inesplose sono state poste sotto sequestro a disposizione della Autorità Giudiziaria, proseguendo le attività di indagini finalizzate alla individuazione degli autori del furto.

 

Catanzaro 16.11.2016

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.