Ven. Mag 7th, 2021

 

Gentilissimo Avvocato Femia,

in riferimento all’invito a partecipare alla Vostra manifestazione per la ricostruzione del Ponte “Allaro” intendo subito chiarire, con grande rammarico, di non poter essere presente poiché impegnato nella prima Campagna di Sicurezza Stradale intrapresa dalla nostra Associazione nelle scuole medie e superiori dell’intera costa jonica cosentina.

Nell’ultima riunione istituzionale che la nostra Associazione ha avuto in Regione abbiamo posto tra i primi argomenti all’attenzione dell’Assessore alle Infrastrutture Roberto Musmanno ed all’Anas Spa la questione del Ponte “Allaro” ed abbiamo ricevuto garanzie da Anas Spa che i lavori di ricostruzione saranno avviati nel primo semestre del 2017.

Tuttavia riteniamo che la vostra iniziativa sia assolutamente meritoria: è necessario mantenere alta l’attenzione su una questione che – come ho avuto modo di dire nel recente suddetto incontro istituzionale – non offende l’alto jonio reggino ma l’intera Calabria nella sua dignità di Regione civile e democratica.

Molto presto sarò sul Ponte “Allaro” per osservare personalmente lo stato indecoroso in cui versa ormai da oltre un anno e, soprattutto, per manifestare la solidarietà e la vicinanza dell’Associazione all’intero territorio che non meritava e non merita questa ulteriore mortificazione.

Vi auguro una buona manifestazione con la certezza che sarà civile, democratica e costruttiva.
Cordialmente

Ing. Fabio Pugliese

Presidente dell’Associazione

“Basta Vittime Sulla Strada Statale 106”

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.