Ven. Mag 14th, 2021

Al netto delle attenuanti, che pure ci sono, degli errori, degli infortuni e delle esplusioni, il cammino del Siderno procede a rilento. Urge un’inversione di tendenza. La panchina di Laface traballa ed è una cosa normale quando i risultati non arrivano.

Spetta alla società, però, prendere un decisione. Urge, insomma, una scelta, ma che sia definitiva. Cambiare il tecnico o confermarlo e, a dicembre, dare una bella sistemata alla squadra? Questo è quello che dovrà fare la dirigenza del Siderno, evitando, però spifferi e commenti che finiscono per delegittimare l’allenatore e la squadra. La scorsa settimana la società con un comunicato ha dichiarato che il tecnico non è in discussione, ma quelle parole valgono a poco se poi non mancano le critiche, sugli spalti e negli angoli della città, da parte di qualche dirigente biancazzurro.

Meglio riunirsi attorno ad un tavolo, allora, per chiarirsi definitivamente e trovare una soluzione condivisa. Ma una volta presa quella strada, non è più il caso di cambiare percorso.

(fonte Quotidiano del Sud)

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.