Il Comitato a Difesa della Salute dei Cittadini Sidernesi: “Mortalità a Siderno”

224

Il Comitato a Difesa della Salute dei Cittadini Sidernesi,
valuta positivamente l’azione del Sindaco Pietro Fuda e l’Amministrazione Comunale presso la Regione e l’Arpacal per un intervento immediato sulla questione ex-BP, che necessità di interventi improcrastinabili, in primo luogo una perlustrazione di tale sito per valutare lo stato attuale dei fusti che erano già in condizione disastrosa dodici anni fa e delle sostanze ivi depositate.
Tale primo passo è la condizione per la classificazione dei materiali e per il successivo smaltimento.
Riteniamo sempre più urgente l’incontro già richiesto dal Sindaco con il Presidente della Regione e con il Dipartimento Politiche Ambiente.
In questi incontri non meno importanza riveste la problematica SIKA che si trova a ridosso delle abitazioni dei cittadini della zona di Pantanizzi,  non molto distante dal centro, ma che emette sostanze che non possono lasciarci tranquilli e indifferenti.
Assistiamo impotenti in questi mesi a continue informazioni di morti per leucemie e tumori in particolari nella zona di Donisi.
Anche su questo è necessario che ci sia sia la massima informazione ai cittadini sulle cause, non tutte associabili a fattori ambientali, ed è per questo prioritaria un’azione presso ASP di Reggio perché ci sia un controllo generalizzato sulla popolazione del Comune per avere un quadro chiaro sulle problematiche inerenti.

 

Comitato a Difesa della Salute dei cittadini Sidernesi

Francesco Martino

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.