Gio. Gen 21st, 2021

E’ un polo di solidarietà e vero volontariato, l’AVIS di Locri, presieduta dalla professoressa Marina Leone. L’AVIS, infatti, ospita, al proprio interno, altre due importanti realtà associative: l’A.I.D.O. ( Associazione Italiana per la Donazione di Organi, Tessuti e Cellule) presieduta, a livello nazionale, da Flavia Petrin e, localmente, dal dottor Vito Aversa; la GADCO (Gruppo Avis donatrici Cordone Ombelicale),   

gadco                      avis

che promuove l’importanza della donazione del sangue cordonale e la cui sezione locrese è presieduta dalla dottoressa  Giulia Audino.

L’A.I.D.O. è stata fondata a Bergamo il 26 febbraio 1973, e ha sede legale a Roma.

 

aidoCostituita tra i cittadini favorevoli alla donazione volontaria, post mortem, anonima e gratuita di organi, tessuti e cellule a scopo di trapianto terapeutico ha, quali finalità di  promuovere, in base al principio della solidarietà sociale, la cultura della donazione di organi, tessuti e cellule e la conoscenza di stili di vita atti a prevenire l’insorgere di patologie che possano richiedere come terapia il trapianto di organi. Inoltre, punta a provvedere, per quanto di competenza, alla raccolta di dichiarazioni di volontà favorevoli alla donazione di organi, tessuti e cellule post mortem. La GADCO, tra le altre importanti cose, mira, invece, alla raccolta delle cellule staminali dal cordone al momento del parto cercando di superare delle criticità legate, in molti casi, alla carenza, in ogni punto nascita, di ostetriche dedicate sia alla fase burocratica e propedeutica di compilazione dei moduli che a quella della raccolta stessa.

img_20161124_105012 La presidente AVIS, Marina Leone.

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.