Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

MAGALLI 1

122

di Enzo Romeo |

Sto aspettando di scrivere definitivamente sul cosiddetto caso Magalli. Aspetterò un paio di giorni, perché sto verificando i tempi della battuta e la tempistica dell’intero periodare.

Ma credo sinceramente che il conduttore, noto per le sue battute abbastanza dissacranti, dica il vero quando afferma che non volesse offendere la laboriosa e rispettabilissima popolazione di Casignana.
Letteralmente potrebbe apparire il contrario. Ma nelle intenzioni mi pare di poter andare….diciamo… controcorrente.
Posso avere un paio di giorni di tempo per argomentare meglio?
Certamente la battuta è stata di cavolo, inutile se vogliamo. Ma penso di poter dire che psicologicamente non fosse riferita a Casignana. Ma al pubblico in generale che segue il programma di Mezzogiorno su Rai Due in un clima di complicità e reciproco sfotto’, che da sempre lega Magalli e gli spettatori che lo seguono.
Se mi sbaglierò  Non avrò difficoltà ad ammetterlo.

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.