Platì, Ardore e Benestare, Nasce “Sapori dalle Terre” un marchio d’area per valorizzare i prodotti agroalimentari locali

480

I sindaci di Ardore, Benestare e Platì,ovvero Giuseppe Grenci, Rosario Rocca e Rosario Sergi, si sono riuniti ad Ardore, nel salone della biblioteca, per discutere della realizzazione di un marchio d’area dal nome “Sapori dalle Terre.”

L’incontro è servito, oltre a parlare del marchio, ad organizzare la stesura di un programma vero e proprio, utile a valorizzare i prodotti agroalimentari di tutta la zona. Importante la presenza di Maria Letizia Longo e Antonio Crinò, che hanno portato un enorme contributo e molta professionalità alla stesura di questo progetto.

La realizzazione di un marchio d’area (MdA), parte dall’individuazione di una area territoriale che si impegna in molti modi, ad esempio attraverso la realizzazione di servizi, ma nasce soprattutto dall’esigenza di dare, creare e supportare i soggetti locali, quindi promuovere e premiare i tipici “tesori” del territorio.

L’obiettivo dell’Accademia delle Imprese Europea è anche quello di puntare sulla realizzazione delle De.Co. (Denominazione Comunale d’origine) utile per creare una rete che coinvolga istituzioni, organizzazioni locali, strutture ricettive ed imprese, per il raggiungimento degli obiettivi comuni per lo sviluppo e la crescita del territorio.

L’aspetto strategico nella creazione di un Marchio d’Area è la capacità di creare una rete di comunicazione e collaborazione, che nel futuro risulterà essere un importante strumento di gestione territoriale.

Infatti tutte le attività di promozione e valorizzazione consentono di sfruttare un potenziale enorme, che la Calabria tiene nascosto da secoli, in questo modo non solo sarà possibile promuovere i prodotti locali ma anche creare nuove strategie di comunicazione, come itinerari turistici ed enogastronomici, per rendere il marchio “Sapori dalle Terre” impeccabile.

Carlotta Tomaselli

 

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.