Sab. Mag 15th, 2021

Ci scrive l’avvocato Rosario Callipari, in rappresentanza del consiglio Pastorale di Platì ormai decaduto, e ci chiede la una rettifica ai sensi dell’Art.8 della legge sulla stampa n.47 del 48 su un nostro pezzo pubblicato in occasione della lettera del Vescovo Oliva sullo scioglimento del consiglio Pastorale di Platì.  Per tale motivo precisiamo  che il Consiglio Pastorale Parrocchiale di Platì è stato sciolto perché “da tempo decaduto”e non perché sarebbe a sostegno della ndrangheta. Con il cambio di parroco, avvenuto la scorsa estate, decade di diritto il Consiglio Pastorale Parrocchiale. Ci scusiamo con il Consiglio Pastorale decaduto, ma quella “del sostegno alla ‘Ndrangheta” era solo una nostra supposizione giornalistica, che al momento non trova alcun fondamento giuridico.

gm

 

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.