Processo omicidio Mary Cirillo: ergastolo per Pilato

436

Giuseppe Pilato è stato condannato all’ergastolo dalla Corte D’assise  di Locri presieduta dal giudice Fulvio Accurso per l’omicidio della moglie Mary Cirillo avvenuto il 18.08.2014. La Corte ha sostanzialmente  confermato le richieste del pm Rosanna Sgueglia . Ergastolo, isolamento diurno per tre mesi, interdizione perpetua dai pubblici uffici e la decadenza dalla responsabilità genitoriale. La Corte era riunita in Camera di Consiglio dalle prime ore di questa mattina. Pilato secondo i giudici ha ucciso la miglie e madre dei suoi quattro figli per motivi di gelosia e perché lo stava per abbandonare.

| G. Mazzaferro

 

 

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.