Lun. Gen 18th, 2021
La capolista vince in goleada lo scontro al vertice, Cavese ad un punto; giornata storta per le calabresi, uscite tutte sconfitte

La capolista Igea Virtus si aggiudica il derby di Lentini travolgendo con un poker la Sicula Leonzio; mattatore dell’incontro Lescano con una tripletta. In un match iniziato con quasi un’ora di ritardo a causa di un atto vandalico attuato nella notte allo stadio di Castrovillari, la Cavese coglie i tre punti in rimonta e al fotofinish, mantenendo un solo punto di distanza dal vertice.

Guadagnano il terzo posto con due belle vittorie il Gela, 3-0 all’Aversa, e la Turris, 2-0 alla Palmese; il Pomigliano batte 2-1 e supera in classifica il Gladiator, oltre che il Rende, uscito battuto di misura dal campo della Sancataldese. In ottica salvezza, successi fondamentali quelli ottenuti dalla Frattese, 3-1 sul Roccella, e Gragnano, vittorioso sulla Sarnese.

Nella sfida tra cenerentole in fondo alla graduatoria, non basta il vantaggio a freddo al Sersale per ottenere la prima vittoria: il Due Torri sfrutta il fattore campo e ribalta il risultato, lasciando ai giallorossi e al Castrovillari le ultime due posizioni.

(fonte Reggionelpallone.it)

CLICCA QUI PER RISULTATI E CLASSIFICA

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.