Serie D – Buon pari Roccella, Palmese rimontata. Cade il Rende e viene scavalcato

192
Conclusa la 10^ giornata del girone I di Serie D: il resoconto completo

E’ andata in archivio anche la decima giornata del girone I di Serie D e la vetta continua ad essere instabile: ancora nessuna vera regina in questo torneo e cima della classifica che cambia quasi ogni settimana.

Il Rende, infatti, cade a Gela con il risultato di 2-0 per via delle reti di Montalbano e Scerra e viene scavalcato in graduatoria da Igea Virtus e Sicula Leonzio e agganciato dalla Cavese. Vittoriose le due siciliane, adesso appaiate a quota 21 punti: i primi sbancano San Cataldo per 1-2, i secondi battono di misura il Sersale grazie alla marcatura ad inizio gara dell’ex Hinterreggio Gallon. La Cavese non va oltre il pari in casa del Due Torri.

Subito dietro il Pomigliano, che con il più classico dei risultati ha la meglio della Sarnese, e il Gladiator che sbanca il campo della Turris con uno scatenato Tedesco (doppietta per lui). Si mangia le mani, invece, la Palmese di Dal Torrione, vicina ad ottenere la seconda vittoria stagionale in trasferta: ad Aversa Lavrendi e compagni vanno sul doppio vantaggio per via dei gol di Crucitti e Dorato ma, tra fine primo tempo ed inizio ripresa, i locali prima accorciano con Martiniello e poi pareggiano con Esposito.

Stesso risultato, e stesso ramamarico, per un’altra calabrese, il Castrovillari. I ragazzi di Viola vanno per due volte avanti contro la Frattese (rigore di Lupacchio prima e Scaglione poi) ma in altrettante occasioni si fanno raggiungere da una Frattese costretta a giocare in inferiorità numerica per tre quarti di partita a causa dell’espulsione a Rinaldi. Secondo risultato utile consecutivo per il Roccella, che trova il pari a reti bianche in casa del Gragnano.

(fonte Reggionelpallone.it)

*CLICCA QUI PER I RISULTATI FINALI E LA CLASSIFICA AGGIORNATA

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.