Sab. Mag 8th, 2021
Soltanto un punto in tre partite per gli jonici, la sfida contro la Sarnese è di quelle da non fallire.

Quello di novembre è stato un mese molto amaro per il Roccella di mister Galati; appena un punto conquistato a Gragnano e due successive sconfitte, che hanno di nuovo abbassato le quotazioni degli amaranto, sempre invischiati nella lotta per non retrocedere.

Nell’ultimo turno, a nulla è valsa la buona prova di Laaribi e compagni: sviste arbitrali (primo gol di Longo in fuorigioco e gol annullato a La Piana) e amnesie difensive, hanno spianato la strada alla formazione campana guidata da Liquidato. I problemi restano, l’attacco è il reparto in maggior difficoltà: poche le conclusioni da parte di Naka e Franco nello scorso turno, per una squadra che non riesce a concretizzare come avveniva invece nella passata stagione.

La trasferta di Sarno assume dunque una valenza fondamentale, sotto l’aspetto della serenità e di una classifica che vede il Roccella chiamato ad  accorciare quanto prima le distanze dalle dirette concorrenti, compreso il prossimo avversario.

(fonte Reggionelpallone.it)

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.