Serie D – Roccella-Gela, Galati cerca conferme contro la rivelazione del torneo

212
Al Muscolo arriva il Gela, per il Roccella match difficile

E’ una vigilia molto attesa quella che si in casa Roccella: ad affrontare la compagine jonica, in quest’undicesima giornata di campionato, sarà il Gela di mister Infantino, una delle rivelazioni di questo avvio di stagione.

La squadra siciliana, infatti, dopo la promozione nel massimo campionato dilettantistico, ha collezionato ben 16 punti ed è a sole cinque lunghezze dalla capolista Igea Virtus, dimostrando il proprio valore, con vittorie importanti conseguite contro il Rende e nelle difficili trasferte contro il Castrovillari e il Due Torri.

Infantino, probabilmente, si affiderà ancora una volta al tandem Kosovan- Montalbano, cinque reti in due, per cercare di ottenere punti preziosi alla vigilia di una trasferta impegnativa come quella di Roccella Jonica.

La squadra di casa, che proviene da due risultati utili consecutivi, farà affidamento ai soliti noti: oltre agli esperti Minici, Laaribi e Coluccio, quest’ultimo rientrato dalla squalifica nella gara disputata a Gragnano, rivelazioni di questo primo scorcio di stagione sono state l’esterno scuola Trapani La Piana e il giovane attaccante Franco, autore di due reti essenziali contro Catrovillari e Turris.

La speranza di Galati è quella di proseguire questa breve striscia positiva, dimostrando non solo l’adattamento dei nuovi giocatori (Monteiro, Naka, Jean de Araujo), ma anche la voglia di continuare a rincorrere in un campionato, iniziato sicuramente non nel migliore dei modi, quello che sarà l’obiettivo principale della stagione: la salvezza.

Probabile formazione Roccella: Mittica, La Piana, Sorrentino, Brunetti, Minici, Coluccio, Naka, Cornacchia, Franco, Laaribi, Monteiro Machado. All. Galati

(fonte Reggionelpallone.it)

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.